La Reggina alla prima svolta: SPAL e Empoli per alzare l'asticella

29.10.2020 11:25 di Antonio Marino   Vedi letture
La Reggina alla prima svolta: SPAL e Empoli per alzare l'asticella
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Due gare per capire ulteriormente la Reggina. La squadra di Toscano ha già le "fattezze" del suo allenatore, capace di dare una precisa identità, una precisa dedizione al lavoro e una voglia di sacrificarsi e lavorare assieme.

Prima della nuova, indebita, sosta per gli impegni delle Nazionali, gli amaranto saranno impegnati al cospetto di SPAL e Empoli, due candidate credibili e forti per il salto in serie A. Se la Reggina dovesse restare imbattuta, alzerebbe la propria asticella delle convinzioni e delle proprie chance di alta classifica.

Se dovesse andare bene, tanto meglio, se dovesse andare male, sia chiaro, nessun dramma particolare, anche perché la stagione in corso si preannuncia lunghissima e molto complessa e serve calma e sopratutto vivere alla giornata.

Il giudizio, ribadiamo, resta ampiamente positivo alla luce delle prime prestazioni offerte dalla squadra, che è e resta una matricola: per dare un giudizio più o meno fedele della realtà, servirà poi attendere il lunghissimo e impegnativo ciclo di gare che si concluderà ad inizio gennaio 2021, sperando che il Covid-19 possa dare tregua.