Gaz.Sport: "Rossi non fa sconti: Reggina accelera e vincerai ancora"

06.12.2019 10:40 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Gaz.Sport: "Rossi non fa sconti: Reggina accelera e vincerai ancora"

"Rossi non fa sconti: Reggina accelera e vincerai ancora", scrive oggi Gazzetta dello Sport sulle pagine regionali.

"Uno dei leader silenziosi di questa Reggina dei record forgiata da Mimmo Toscano è certamente Marco Rossi. Titolare inamovibile della difesa a tre amaranto, classe 1986, Rossi ha conquistato il tecnico a suon di prestazioni senza grosse sbavature. Il centrale ex Parma e Bari parla del momento della sua squadra: "Vogliamo continuare, non vogliamo fermarci. Stiamo vincendo sempre, ma non vogliamo accontentarci, ci sono altri dettagli da migliorare". Sette punti dalle seconde, ben dieci dal Bari, ma la Reggina resta sempre sul pezzo: "Non possiamo pensare che il campionato sia finito, ci sono altre due partite del girone d'andata e un girone di ritorno tutto da giocare. Tutti sanno che dopo il mercato sarà tutt'altro campionato. Noi dobbiamo solo continuare ad avere la stessa mentalità, dare per scontato la nostra vittoria sarebbe un grande errore.

Ultime tre sfide del 2019, utili, il pensiero dal clan reggino, per rafforzare il divario dalle inseguitrici: "Pensiamo gara dopo gara, chiaramente vogliamo prenderci i restanti nove punti, ma non ci sono partite facili. Noi cercheremo di ottenere il massimo, magari cercare di avere il maggiore divario possibile dalle inseguitrici e goderci le feste, per poi tornare a gennaio con maggiore entusiasmo". Viterbese prossima avversaria all’orizzonte: "Prepareremo la gara con massima attenzione e concentrazione, non possiamo mollare di un centimetro, daremo tutto in queste ultime partite, a partire da domenica. Cercheremo di capire dove poter colpire la Viterbese e come limitarli"

La Reggina nuovo capitolo di una carriera che ha visto Rossi collezionare 98 presenze in serie A con Parma, Sampdoria, Bari e Cesena. 84 presenze in serie B e 44 in C, contratto biennale firmato la scorsa estate con il club di Luca Gallo: "Ero in vacanza e il mio procuratore mi ha contattato per rendermi noto che la Reggina era interessata a me. Non ho esitato un secondo perché ero a conoscenza del progetto e del grosso calore e entusiasmo dell'ambiente. Ricordo una gara in cui ho giocato al Granillo con la maglia del Parma". Nel suo cammino anche un’avventura in Nuova Zelanda: "Avevo voglia di provare un'esperienza all'estero, ma è stata un'avventura positiva, ho potuto vedere posti bellissimi. Io ho giocato con il Wellington, l'unica squadra della Nuova Zelanda che giocava il campionato australiano. Quello è un calcio molto fisico, si gioca senza grossi tatticismi". Non è la prima avventura al Sud per Rossi, che anche per motivi personali è legato alla Sicilia", si legge.