Gaz.Sport: "La Reggina va a braccetto con la Juve di Sarri"

22.10.2019 10:05 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Gaz.Sport: "La Reggina va a braccetto con la Juve di Sarri"

"La Reggina va a braccetto con la Juve di Sarri", si legge oggi su Gazzetta dello Sport, pagine Calabria.

"Juventus, Benevento e Reggina. Sono solo tre le squadre delle tre categorie professionistiche del calcio italiano a non aver ancora perso la propria imbattibilità. I bianconeri e i giallorossi comandano A e B, gli amaranto di Toscano invece inseguono ad un punticino il Potenza. Domenica è arrivato il primo ko stagionale della Reggiana, che ha lasciato ai calabresi la palma della squadra senza sconfitte. Monopoli ha lasciato in eredità tre punti d'oro per la squadra calabrese e ha consegnato il primo successo fuori casa dopo quattro pareggi con il medesimo esito, 1-1. Dieci i risultati utili di fila e il record della stagione 1983-1984 è meno distante: in quel torneo, la squadra allenata da Claudio Tobia arrivò sino a 13 risultati utili di fila da inizio campionato. Primo successo in trasferta, il secondo posto, la vetta della classifica marcatori con Corazza, l'imbattibilità mantenuto, ora la Reggina si prepara per la sfida casalinga contro il Picerno. Il primo confronto assoluto con la matricola lucana si disputerà mercoledì allo stadio Granillo, calcio d'inizio ore 20.45. Dopo il blitz del Veneziani si attende un altro pienone nell'impianto reggino, anche perché la Reggina insegue il sesto successo consecutivo davanti ai propri tifosi. Uno snodo non banale, Toscano ha già invitato i suoi a non sottovalutare la squadra di Giacomarro, che ha conquistato 10 punti nelle prime 10 gare del torneo, considerando che domenica si torna in campo contro l'Avellino di Capuano, reduce dal pari imposto al Bari e che successivamente è in programma la supersfida al vertice sul campo del Potenza. Toscano potrebbe cambiare qualcosa nell'undici in vista di mercoledì, con il rientro dal 1' di Reginaldo e di De Rose, che ha scontato il turno di squalifica. Non sarà a disposizione Sounas, appiedato dal Giudice Sportivo dopo il rosso rimediato a Monopoli, Bertoncini è pronto a tornare nei tre in difesa, l’ottimo Blondett potrebbe fargli posto", si legge.

Mastour è stato ufficializzato: "Visite mediche ok per l'ex Milan, da giovedì si allenerà con i compagni".