Gaz.Sport: "Bomber Corazza alla prova del nove: Il Granillo mi carica"

07.12.2019 11:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Gaz.Sport: "Bomber Corazza alla prova del nove: Il Granillo mi carica"

"Bomber Corazza alla prova del nove: Il Granillo mi carica", si legge oggi su Gazzetta dello Sport, pagine regionali.

"La Reggina ultimerà nella mattinata, al centro sportivo Sant’Agata, la preparazione, con la rifinitura, in vista della gara di domani pomeriggio (inizio ore 15:00) al Granillo contro la Viterbese. Gli amaranto proveranno a centrare il nono successo di fila in casa e la 10/a vittoria consecutiva, soprattutto per proseguire la marcia in vetta alla classifica e tenere a distanza le inseguitrici. Sarà una domenica importante considerando che è in programma il big match al San Nicola tra il Bari e il Potenza. E Toscano spera di poter, magari, allungare su qualche concorrente diretta.

Dovrebbe essere della gara anche il capocannoniere del torneo Simone Corazza, il quale in settimana ha seguito un programma personalizzato di allenamenti, a causa di un affaticamento muscolare. Il numero 18 della Reggina sta tenendo in queste ore in apprensione il popolo amaranto, visto che giovedì ha saltato pure il galoppo in famiglia. Tuttavia in preallarme, in caso di forfait, sono pronti Doumbia e Deni per la sostituzione. Comunque lo stesso centravanti, attraverso i canali web del club, ha voluto rassicurare tutti con risposte che escluderebbero dubbi e tentennamenti.

«Sto bene - ha raccontato Corazza - solo un piccolo contrattempo. Stiamo lavorando serenamente, siamo concentrati. È importante farsi trovare al momento giusto al posto giusto, ma è fondamentale tutto il lavoro della squadra». Arrivato a quota 14 gol in 16 gare e sin qui sempre bocca di fuoco al Granillo, non ha fissato un obiettivo in termini di segnature. «Non ho limiti, voglio spingermi il più lontano possibile, la piazza è perfetta. Mi sono subito trovato bene a Reggio, il calore è eccezionale, il pubblico è il dodicesimo uomo in campo. Allenarsi con calciatori forti ti aiuta tanto, sono rimasto sorpreso dall’umiltà della squadra». Parole di chi, oltre ad essere un bomber apprezzato, s’è calato fino in fondo nella realtà cittadina, vivendola a pieni polmoni.

Viterbese ferita e determinata a svoltare. Quattro ko di fila per il team di Calabro, ancora a secco di successi dopo il ritorno sulla panchina gialloblù, che però può annoverare una squadra con discrete individualità, tra le quali gli ex amaranto De Falco e Bezziccheri. Nel 3-5-2 dovrà rinunciare al capocannoniere della squadra Tounkara, fermato da un problema fisico, oltre che dell’esperto centrocampista Palermo. Un solo incrocio tra le due squadre in Calabria, quello del 23 gennaio scorso, terminato 3-1 con i gol di Tulissi, Doumbia e Tassi, che coincise con la prima gara casalinga di Luca Gallo nelle quote di maggioranza del club reggino", si legge.