Gaz.Sport: "Una schiarita per la Reggina, De Lillo lavora alla cessione"

19.05.2022 13:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Gaz.Sport: "Una schiarita per la Reggina, De Lillo lavora alla cessione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

"Una schiarita per la Reggina, De Lillo lavora alla cessione", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine regionali.

"Sono trascorse due settimane dall’arresto ai domiciliari per il presidente della Reggina Luca Gallo, e le notizie che giungono da Roma lasciano ben sperare riguardo il futuro del club con moltissime probabilità che non ci sarà il secondo fallimento in 7 anni e si proseguirà a militare in B sotto un’altra gestione e una nuova proprietà. Il cammino è ancora lungo, ma le date non possono essere spostate e sono le solite: il 31 maggio e il 22 giugno. Il passaggio più importante è quello dell’ultimo giorno del mese corrente: bisognerà presentare la situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2022, ovvero il bilancio. Con i numeri che usciranno, ogni soggetto interessato potrà fare le valutazioni in merito all’acquisto del club e potrà avere contezza dei debiti altrui che dovrà andare a onorare. Ricordiamo che la Reggina 1914 srl non è sottoposta a provvedimenti di sequestro. Il club può dunque attualmente operare grazie alla delega ricevuta dal general manager De Lillo, colui che ha provveduto a inviare in Lega la documentazione completa relativa alla scadenza del 16 maggio", si legge nell'analisi odierna del quotidiano sportivo.