Daspo per tifoso della Reggina: ecco le motivazioni

30.06.2020 12:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Daspo per tifoso della Reggina: ecco le motivazioni

Il Questore di Vibo Valentia ha comminato un provvedimento di Daspo nei confronti di un tifoso della Reggina per il com,portamento tenuto durante la gara sul campo della Vibonese dello scorso febbraio.

L'episodio, relativo al derby “U.S. Vibonese – Reggina 1914”, si è verificato all’interno della “gradinata” destinata ai tifosi ospiti, nell’occasione piena in tutti gli ordini di posto, un tifoso della Reggina, ha acceso un fumogeno all’inizio della partita mettendo a rischio l’incolumità dei numerosissimi spettatori presenti. Nonostante tentativi di nascondere il gesto, il tifoso è stato  individuato grazie alle immagini dell’impianto di video-sorveglianza dello stadio e ad una minuziosa ed attenta analisi da parte degli organi investigativi che hanno consentito al Questore di Vibo Valentia di emettere anche in questo caso un provvedimento del Daspo, nella circostanza della durata di 1 anno.