Città Metropolitana e Comune di Reggio Calabria a confronto con l'amministratore giudiziario delle società controllanti della Reggina 1914: la nota stampa

13.05.2022 12:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Città Metropolitana e Comune di Reggio Calabria a confronto con l'amministratore giudiziario delle società controllanti della Reggina 1914: la nota stampa

Ecco il comunicato congiunto Comune-Città Metropolitana in merito all'incontro tra Brunetti e Versace con l'amministratore giudiziario Perna in merito alla situazione della Reggina 1914 srl:

I sindaci facenti funzione della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria, Carmelo Versace e Paolo Brunetti, insieme al consigliere delegato allo Sport, Giovanni Latella, hanno incontrato questa mattina l'amministratore giudiziario per la gestione delle società controllanti della Reggina 1914.

L'incontro, proficuo e cordiale, si è tenuto presso la sede della società di via delle Industrie, e ha consentito ad i rappresentanti delle istituzioni territoriali di prendere contezza del meticoloso lavoro già avviato dall'Amministrazione giudiziaria finalizzato alla salvaguardia contabile ed organizzativa della società amaranto, nonché alla tutela del progetto sportivo della Reggina, anche in vista della prossima stagione sportiva.

Nello specifico, nel corso dell'incontro, l'amministratore giudiziario avv. Katiuscia Perna ha comunicato ai rappresentanti delle istituzioni cittadine che l'invio della documentazione necessaria alla prima scadenza contabile del 16 maggio è già stato effettuato.

Contestualmente, da parte dell'Amministratore giudiziario, è stato attivato un lavoro conoscitivo, finalizzato all'accertamento dello stato contabile e finanziario della società, necessario alla stesura del documento di bilancio entro il prossimo 31 maggio, data entro la quale sarà nominato un nuovo amministratore per la società. Si lavora infine alla scadenza finale del 22 giugno per l'iscrizione della compagine sportiva al campionato di serie B per la prossima stagione sportiva.

I rappresentanti delle istituzioni territoriali hanno espresso piena disponibilità nei confronti dell'Amministratore giudiziario e dell'intera Società amaranto, al fine di favorire il percorso avviato con l'obiettivo di tutelare l'immagine ed il progetto sportivo della Reggina 1914, che costituiscono un patrimonio dell'intera comunità metropolitano e non solo. A tal proposito, Versace, Brunetti e Latella, hanno richiesto all'amministratore di proseguire il lavoro già avviato, offrendo la collaborazione degli Enti, tenendo conto dell'alto valore sociale che la Reggina rappresenta per la città, per il quale è necessario un aggiornamento puntuale, costante e trasparente nei confronti della tifoseria e dell'intera comunità cittadina.

L'Avv. Perna ha rappresentato, per parte sua, che l'amministrazione giudiziaria, unitamente al Giudice ed alla Procura di Roma, presta la massima attenzione al futuro della Reggina e che, pertanto, si sta lavorando con il massimo impegno per la salvaguardia di questo importante patrimonio della Città, così come per la tutela di tutti i lavoratori.

La riunione si è aggiornata alla prossima settimana per un ulteriore approfondimento in vista delle prossime scadenze.