Reggina, Baroni in video conferenza: "Brescia squadra in salute, sarà gara molto difficile"

15.03.2021 13:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina, Baroni in video conferenza: "Brescia squadra in salute, sarà gara molto difficile"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Marco Baroni, tecnico della Reggina, ha parlato in una video conferenza su una piattaforma online alla vigilia della partita sul campo del Brescia:

"Sono state spese tante energie, ora c'è una gara contro un team importante, una squadra con un organico di primissimo livello e grande importanza, hanno mantenuto tanti calciatori della serie A. Noi dobbiamo recuperare, vanno fatte delle valutazioni in seguito a quanto si è speso fisicamente e mentalmente".

Su Folorunsho: "E' un giocatore che ci ha dato molto e ha saputo interpretare molto bene quel ruolo. Ci sono giocatori che, con caratteristiche diverse, possono avere l’opportunità di andare in campo ed occupare quella posizione. Non deve cambiare niente, anche se dovremo fare a meno di un calciatore importante. Ci sarà anche la sosta che aiuterà il ragazzo a recuperare".

E' Bellomo l'alter ego di Folorunsho?  "Vedremo. È un calciatore che può ricoprire quel ruolo con caratteristiche diverse. Devo mettere in campo chi ha fiducia e coordinare i calciatori in campo".

Su Menez: "Jeremy è un calciatore che sta bene, in questo momento faccio scelte che di certo non sono penalizzanti. Lui +è consapevole di quello che chiedo e cosa la squadra vuole da lui. E' una risorsa per noi, in questo momento ci sono calciatori che stanno facendo bene e ne tengo conto. Non deve rappresentare un problema questa esclusione, io ho a che fare con un gruppo. Lui deve fare un passo verso le esigenze che ha la squadra".

Sulla situazione della rosa: "Kingsley è tra i convocati. Non so se partirà subito, ma sta bene e sarà della partita.  Ha un problema di minutaggio, un giocatore come lui può darci una mano".

Aggiunge Baroni sul cammino della sua squadra: "Ci sono tante partite e tanti punti in palio, vincere le partite in B non è mai facile. Dobbiamo mettere dentro tanti risultati importanti, ma c'erano anche prima di Pisa e Monza. Ogni partita è aperta ad ogni risultato, la Reggina deve presentarsi nelle migliori condizioni, il Brescia è in salute e ha calciatori molto importanti: è una gara complicata per noi, dobbiamo farla diventare difficile anche per loro".

Sulla situazione infermeria: "A parte Crimi e Folorunsho, Di Chiara non è al meglio, ma lo portiamo con noi e lo valuteremo nella rifinitura. Gli altri sono fuori per scelta tecnica".

Su Montalto: "E’ completamente recuperato, si è allenato senza interrompere mai la seduta. Anche lui deve recuperare il terreno perduto ma più da un punto di vista mentale. Ha perso qualche allenamento per un problema alla schiena, alla cervicale, in seguito al dolore intercostale che gli ha fatto saltare qualche partita".

Aggiunge sul Brescia: "Ha delle mezz'ali di categoria superiore, è un organico con grandi qualità tecniche. Sicuramente dobbiamo essere bravi a gestire il loro palleggio e le loro transizioni. E' una squadra che ha trovato fiducia nei risultati, servirà una prova di altissimo livello, ma sappiamo di poterla fornire: io devo essere bravo a cogliere i calciatori che hanno più risorse dal punto di vista fisico e mentale, abbiamo un solo allenamento per preparare la partita".

Infine Baroni sottolinea: "Sono solo concentrato ad affrontare la prossima sfida e il prossimo obiettivo. Questo gruppo è molto recettivo, ma in questo momento che le cose stanno andando benino, intensifico l'attenzione perché non possiamo permetterci di abbassare la guardia e rilassarci".