LE PAGELLE DELLA REGGINA - Reginaldo torna al gol, Sounas l'anima, Rivas devastante

10.11.2019 18:00 di Giovanni Cimino Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
LE PAGELLE DELLA REGGINA - Reginaldo torna al gol, Sounas l'anima, Rivas devastante

GUARNA sv - Mai chiamato in causa.

LOIACONO 6 - Pomeriggio di tranquillità, l'attacco della Casertana è presto anestetizzato.

BLONDETT 6 - Solita prova solida, precisa e senza sbavature.

ROSSI 6 - Tutto facile al cospetto dei Falchetti.

ROLANDO 6 - Solo qualche sprint sulla fascia destra, meno rispetto ad altre occasioni, ma il suo apporto resta in ogni caso prezioso. (dal 70' BERTONCINI sv)

DE ROSE 6 - Geometrie, quantità e lavoro sporco a centrocampo, anche nel momento in cui la Casertana aveva provato a tenere a bada la squadra di Toscano.

BIANCHI 6,5 - Fisicità essenziale nella doppia fase, la Reggina non può mai fare a meno della sua colonna di centrocampo. (dal 61' RIVAS 6,5 - DEVASTANTE! Incomprensibile il fatto che giochi ancora in serie C, merita ben altre categorie.)

BRESCIANI 6,5 - Torna dal 1' dopo quattro gare e continua a dimostrarsi un elemento sul quale poter contare ad occhi chiusi. Grande lavoro sulla fascia, tanta personalità.

SOUNAS 7 - Corre senza soste e senza limiti, pressa, aggredisce, svolge più ruoli e li fa tutti con costrutto. (dal 75' DE FRANCESCO sv)

REGINALDO 7 - Finalmente ritrova il gol, mancava solo lui all'appello. Sfiora la rete dopo 10', poi si fa trovare sempre pronto a ridosso dell'area di rigore, A tratti immarcabile. (dal 61' DENIS 6 - Ha sui piedi il pallone del 3-0, ma sbaglia la conclusione. In forma.)

CORAZZA 7 - Avrà toccato si e non tre palloni, uno lo ha scaraventato il rete. Sempre più bomber. (dal 70' DOUMBIA 6 - L'impressione è che è vicino al botto, vale a dire che anche lui può tornare utilissimo, magari a gara in corso, a spaccare le gare. Anche lui dimostra di avere doti e qualità di altra categoria. Ora deve metterle a disposizione della squadra anche quando il risultato non è già acquisito.)

TOSCANO 6,5 - La sua squadra sembra poter non essere in grande giornata, almeno per 30', poi trova il vantaggio ed è tutto facile. Scelte tutte perfette, altri tre punti per continuare la corsa.