PENSIERI IN LIBERTA' - IL VALORE E L'IMPORTANZA DELLA COPPA ITALIA

07.06.2020 14:30 di Il pensiero di Demis   Vedi letture
PENSIERI IN LIBERTA' - IL VALORE E L'IMPORTANZA DELLA COPPA ITALIA

"LA COPPA ITALIA DEL CALCIO:TANTO SOTTOVALUTATA E VITUPERATA NEGLI ANNI PASSATI".
 

- La tanta ritenuta inutile Coppa Italia,negli anni scorsi,ha recuperato "alla grande" il suo ruolo,negli ultimi tempi.
- Non tutti sanno che nella sede della Lega a Calcio di Milano c'è una parete coperta da un pannello blu,dove vengono pubblicati,con caratteri colore oro, i vincitori dello Scudetto e della Coppa Italia di ogni anno.
- Motivo per cui la Coppa Italia  è ritenuta un Trofeo importante per gli addetti ai lavori.
-  Scendiamo nei particolari per valutarne le peculiarità:
- La vittoria in finale della Coppa italiana,permette di disputare la Supercoppa Italiana e dà diritto a partecipare al Campionato di Europa League,senza passare dai preliminari.
- Valutando le finaliste di quest'anno,per Juventus ed Inter,vincere la Coppa significherebbe un ritorno economico tra i 7 e i 9 milioni,mentre per Napoli e Milan garantirebbe un posto in Europe League,oltre,chiaramente,la finale della Supercoppa.
- Quindi,riprendere,dopo il lockdown,e finire il Torneo,conviene a tutti.
- Quest'anno,grazie all'acquisizione dei diritti TV,la Coppa Italia ha garantito,in prima serata,super ascolti.
- Nell'ultimo accordo (2019/2022) la Rai sborserà 35,5 milioni alla Lega.
- Questa volta,per colpa del Coronavirus,la fase finale si giocherà a porte chiuse,     
togliendo ai tifosi il gusto,per chi può,di vederla dal vivo, ma,anche,fatto non trascurabile,una perdita economica importante per le società e la Lega.
- Considerato che,la partita finale assicura alle due squadre il 45% dell'incasso per ciascuna (il 10% va alla Lega per l'organizzazione),in base agli ultimi anni,il mancato incasso potrebbe essere di 1,5/2 milioni a testa.
- La partecipazione,infine,alla Supercoppa,non è da sottovalutare,perché la Lega ha sottoscritto un contratto con gli Arabi della GSA per la disputa in Arabia Saudita di 3 edizioni in 5 anni,con un compenso di 7,5 milioni a partita e,le finaliste,se ciò accadesse,incasserebbero 3.3 milioni ciascuno.
- Infine,il vantaggio,assolutamente non trascurabile,il vincitore della Coppa Italia ha diritto a disputare la fase  dei gironi,senza giocare la fase preliminare.
- Tale partecipazione,oltre la grande valenza sportiva,tra bonus di partecipazione e la redistribuzione dei diritti televisivi della UEFA,si potrebbe tradurre in 12/15 milioni di incassi.
- Grande riconoscimento,quindi,alla squadra che vince la Coppa Italia e alla Società che si trova in cassa delle entrate economiche molto apprezzabili,considerate,anche le condizioni non floride delle società.

W IL CALCIO.IL CALCIO È VITA.IL CALCIO È GIOIA.