PROBABILI FORMAZIONI di Reggina-Frosinone

01.03.2011 15:11 di Simone Vazzana   Vedi letture
foto regginacalcio.com
foto regginacalcio.com

Tre partite in sette giorni, ipotesi turnover? Un girone fa, alla vigilia di Reggina-Pescara (turno infrasettimanale) parlò di eventuali cambi per la partita successiva, contro la Triestina. "La fatica - dichiarò il tecnico - si sente maggiormente nella terza partita: il turnover è più probabile a Trieste". Il fatto è, però, che il turnover fu fatto proprio contro il Pescara.

Reduce da 8 punti nelle ultime 4 partite, la Reggina, rispetto alle ultime uscite, dovrò fare a meno dello squalificato Cosenza. Recuperato Costa, l'ex Bologna dovrebbe andare in panchina. Si allena con il gruppo da una settimana circa, non ha ancora il ritmo partita e, perciò, decisamente lecito aspettarsi Giosa al centro del pacchetto arretrato. Anche perché, come affermato da Atzori, dall'inizio l'impianto sarà sempre lo stesso, con i tre centrali dietro.

Colombo e Rizzato stanno garantendo continuità di rendimento, difficile ipotizzarli in panca. In mezzo, dopo gli elogi da parte di tifosi e stampa in seguito alla prestazione di Vicenza, complice la continua assenza di Nicolas Viola, il trio De Rose-Tedesco-Castiglia potrebbe essere riconfermato in blocco. Giuseppe Rizzo, escluso al "Menti", ha rimediato una distorsione nella seduta domenicale. Distorsione che sembra smaltita: forse l'unico ballottaggio a centrocampo è tra lui e Castiglia, comunque all'altezza contro i veneti.

In avanti la coppia Bonazzoli-Viola gode della fiducia e dei complimenti di Atzori. Ricapitolando, questa la probabile formazione amaranto:
REGGINA (5-3-2): Puggioni; Colombo, Adejo, Giosa, Acerbi, Rizzato; De Rose, Tedesco, Castiglia; Bonazzoli, Viola. A disp. Kovacsik, Costa, Barillà, Laverone, Rizzo, Campagnacci, Zizzari. All. Atzori.

Per quanto riguarda il Frosinone, profondamente rinnovato nel mercato di gennaio, le assenze riguardano Biso, Sansone e Baclet. Da valutare le condizioni di Stellone (in ballottaggio con Zigoni), Bottone e Beati. Rientrerà dalla squalifica Catacchini, in lizza per un posto da titolare sulla fascia destra. Ecco il probabile undici ciociaro:

FROSINONE (4-3-1-2): Frison; Catacchini, De Maio, Minelli, Bianco; Grippo, Pestrin, Cariello; Cesaretti; Masucci, Stellone. A disp. Sicignano, Ben Djemia, Terranova, Guidi, Beati, Di Tacchio, Zigoni. All. Campilongo.