LE PAGELLE DELLA REGGINA/ Fenomeno Sarno, Bonazzoli non basta, Colombo cosa combini?

06.06.2011 00:21 di Giovanni Cimino   Vedi letture
LE PAGELLE DELLA REGGINA/ Fenomeno Sarno, Bonazzoli non basta, Colombo cosa combini?

PUGGIONI: Mezza papera in occasione del vantaggio di Bertani, poi compie una grande parata sullo stesso Bertani, dopo la rete del pareggio. Nella ripresa, non è impegnatissimo, visto che il Novara tira altissimo. Sul gol di Rigoni non può davvero nulla. VOTO: 6

ADEJO: Incredibile ma vero, ha avuto sui suoi piedi la palla dell'1-3 e l'ha clamorosamente fallita. Partita di sofferenza, sopratutto nel primo tempo, causa anche il terreno di gioco. Nella ripresa tiene alto l'orgoglio reggino. VOTO: 6

COSTA: Altra grande prestazione, nel secondo tempo è stato insuperabile per gli avversari. Non è bastato però. VOTO: 7

ACERBI: Il terreno di gioco ha sfavorito le sue puntate offensive. Qualche indecisione di troppo su qualche rinvio, chiude così la sua avventura a Reggio Calabria. VOTO: 6

COLOMBO: Incommentabile la sua espulsione. Si fa ammonire ingenuamente per una banale protesta con Tommasi, poi, tra lo sconcerto generale, becca un rosso per aver spintonato Motta, proprio dopo l'espulsione a Bertani. Un gesto che non ci saremmo aspettati da uno dei più esperti della squadra. VOTO: 4

TEDESCO: Viene fuori nel finale, quando è il gran maestro di un undici straripante e irresistibile per il Novara. Soffre un pò nel primo tempo, sbaglia qualche passaggio a sorpresa, ma è una vera e propria colonna. VOTO: 7

RIZZO: Poco propositivo. Offre l'impressione di non essere mai entrato in partita. C'è da dire che spesso svolge compiti non suoi. VOTO: 5,5

CASTIGLIA: Quando si immola e salva la porta di Puggioni, compie il gesto tecnico migliore della partita. Per il resto, poca qualità, qualche errore di troppo in fase d'impostazione. VOTO: 5,5

RIZZATO: Spinta inesauribile sulla sinistra. Mette in mezzo il pallone dell'1-1, propizia altre occasioni, un pericolo costante per la porta piemontese. VOTO: 7

CAMPAGNACCI: Molto impreciso e poco cercato dai compagni, almeno inizialmente. Poi si sveglia anche lui e nella ripresa si rende abbastanza pungente. VOTO: 6

BONAZZOLI: Due zampate, due lampi nel cielo, due capolavori, che avrebbero meritato di essere molto più pesanti nell'economia di questa semifinale. Non è al massimo della condizione il Capitano amaranto, sbaglia molto, almeno inizialmente, ma ci mette la sua firma in modo superlativo. Non è bastato..VOTO: 8

dal 59esimo DE ROSE: Non entra subito in partita e il centrocampo con lui non cambia certo marcia. VOTO: 5,5

dal 70esimo SARNO: La sua entrata cambia la partita. Il suo è l'assist del momentaneo 1-2, poi si rende protagonista di altre grandi iniziative e mostra di avere grandi colpi. Fenomeno. VOTO: 8

dal 77esimo COSENZA: SENZA VOTO