LIVE TUTTOREGGINA! Pordenone-Reggina 1-1, FINALE: un punto a testa

PER AGGIORNARE LA PAGINA PREMERE F5 o EFFETTUARE il REFRESH. MASSIMO PER SEMPRE NEI NOSTRI CUORI
21.09.2021 21:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
LIVE TUTTOREGGINA! Pordenone-Reggina 1-1, FINALE: un punto a testa
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

FINALE! Pordenone e Reggina si dividono la posta in palio, nel finale la rete di Galabinov salva la squadra di Aglietti dal primo ko. Gli amaranto allungano la serie utile e sabato torneranno in campo per la sfida casalinga contro il Frosinone.

93' - SOSTITUZIONE PORDENONE, fuori Cambiaghi, in campo Valietti.

92' - ESPULSIONE PORDENONE! Chrzanowski perde completamente la testa e piazza una scarpata al volto del povero Hetemaj.

Cinque minuti di recupero.

Serie di batti e ribatti tra difesa e attaccanti amaranto, Bellomo la rimette al centro dove c'è la girata da due passi di Galabinov, pareggio Reggina!!

84' - GOOOOLLL REGGINA!!! GALABINOV!!!!! 1-1!!!

83' - Continua la serie di traversoni sbagliati della Reggina, troppa imprecisione anche nella ripresa da parte della squadra di Aglietti.

80' - SOSTITUZIONE REGGINA, fuori Montalto, dentro Denis. Debutto in campionato per il Tanque.

79' - AMMONIZIONE REGGINA, giallo per Lakicevic che atterra Cambiaghi.

78' - LIOTTI! Pallone respinto corto dalla difesa di casa al limite, Liotti carica il sinistro e manda la palla sopra la traversa, seppur non di molto.

77' - FOLORUNSHO! Destro a giro di Folorunsho dall'interno dell'area, pallone di poco a lato!

73' - DOPPIA SOSTITUZIONE PORDENONE, fuori Sylla e in campo Tsajdout, fuori Zammarini e in campo Cambiaghi.

Sugli altri campi, Pisa-Monza 2-1, il Lecce travolgente in casa del Crotone, 0-3. Bene la SPAL, 3-1 al Vicenza

La Reggina ha perso la spinta che ha avuto nei primi 10' del secondo tempo, gli amaranto devono stringere i tempi per tentare di trovare il pari.

67' - Proteste del Pordenone per il mancato secondo giallo a Rivas, che effettivamente rischia parecchio con la trattenuta di maglia ad un avversario.

66' - AMMONIZIONE PORDENONE, giallo per Camporese che entra duro su Galabinov.

65' - Gran chiusura di Reggini su El Kaouakibi, che era scappato via in contropiede e tentava di mettere palla al centro dell'area.

64' - DOPPIA SOSTITUZIONE REGGINA, fuori Bianchi e Di Chiara, in campo Hetemaj e Liotti.

62' - Zammarini riceve palla dalla destra, dopo sfera persa dagli amaranto, il mediano va al tiro e trova il muro, poi ancora Zammarini controlla la sfera e in qualche modo Bianchi in tackle lo ferma, non senza rischiare il fallo da rigore: regolare l'intervento del 15 della Reggina.

61' - Micai prova due volte a farsi rubare palla da Folorunsho, il portiere amaranto se la cava non senza far tremare le vene ai tifosi reggini.

Gli amaranto provano a schiacciare la squadra di casa, tutta posizionata in difesa e in attesa di rubare palla e ripartire.

Reggina con il 4-4-2 adesso, Bellomo alto a destra e attacco pesante.

56' - Subito gran traversone dalla destra di Bellomo, la difesa chiude sui due attaccanti della Reggina.

55' - DOPPIA SOSTITUZIONE REGGINA, fuori Cortinovis e Ricci, in campo Bellomo e Galabinov.

Reggina che sta provando a coinvolgere di più nel gioco Federico Ricci, che deve cercare di inventarsi qualche giocata delle sue. Pordenone in attesa.

52' - SOSTITUZIONE PORDENONE, fuori Kupisz, in campo Pinato.

Subito due chance da rete in avvio per la Reggina, che vuole essere più concreta in attacco rispetto al primo tempo.

48' - RICCI!! Pallone vagante al limite, Ricci al tiro di sinistro e pallone deviato in angolo!

46' - RIVAS SFIORA IL PARI!! Gran destro a hiro dal vertice alto dell'area di rigore di Rivas, palla di poco a lato!

Non ci sono stati cambi dopo l'intervallo.

45' - LA GARA E' RIPARTITA!!!! Prima palla giocata dalla squadra di casa.

ore 21.30 - Le squadre rientrano in campo, a breve la ripresa.

FINE PRIMO TEMPO! Pordenone avanti grazie al gol nel finale di tempo di Magnino. Amaranto che stavano gestendo la gara e si sono fatti sorprendere dalla squadra di Rastelli.

Primo gol in stagione per il Pordenone, la difesa amaranto si è fatta impreparare solo nella circostanza.

43' - AMMONIZIONE PORDENONE, giallo per El Kaouakibi che ferma con le cattive Rivas.

42' - GOL PORDENONE! Colpo di testa di Magnino su traversone dalla sinistra di Kupisz. La difesa dimentica l'inserimento del centrocampista.

41' - Altra bella chiusura di Vasco Regini, sin qui perfetto in ogni intervento.

39' - Fallo di Cionek su Folorunsho, il Pordenone mette la palla al centro dell'area, serie di lisci, poi la difesa amaranto allontana il potenziale rischio.

38' - Timide proteste della Reggina per un presunto tocco su Ricci in area, ma il numero 11 si tuffa ingenuamente.

Pordenone che in fase di non possesso si difende con almeno sette uomini a ridosso della difesa. Molto difficile trovare spazi

35' - Cortinovis perde il tempo di una verticalizzazione e poi gli viene rubata la palla, rincorre Magnino e alla fine riesce a conquistare la puniziomne: buono l'atteggiamento del classe 2001.

33' - Troppi cross gettati sul portiere, ancora Di Chiara fallisce il traversone dalla fascia di competenza.

Sugli altri campi avanti Cosenza, il Lecce a Crotone, Pisa sul Monza e la SPAL.

Molta frenesia da parte delle due squadre, Aglietti predica calma ai suoi.

29' - Altra azione avvolgente della squadra amaranto, Cortinovis apre a sinistra per Di Chiara (forse poteva andare al tiro), poi il laterale ex Perugia sbaglia la misura del cross al centro.

28' - AMMONIZIONE REGGINA, giallo per Rivas per proteste allindirizzo del direttore di gara.

27' - AMMONIZIONE PORDENONE, giallo per Zammarini che ha fermato una ripartenza di Ricci.

26' - Gran duello fisico negli ultimi minuti tra gli ex compagni Folorunsho e Cionek. Pordenone che sta provando a metterci fisicità e pressing alto.

Dopo una prima parte di gara in cui si è visto parecchio, ora Cortinovis è un pò uscito dal match. Sin qui pochi palloni giocabili per Montalto, unico riferimento d'attacco degli amaranto.

Si fanno sentire i tifosi della Reggina presenti al Teghil. Dovrebbero essere tutti reggini fuori sede, che nelle ultime ore si sono mobilitati per essere presenti sugli spalti.

22' - Bella palla in profondità per Sylla, che fa a sportellate con Regini, che alla fine vince il duello e chiude in angolo.

Pordenone che adesso non riesce ad uscire dalla propria metà campo, Reggina che continua a spingere.

18' - Sgomitate in area del Pordenone, Cionek termina a terra. La VAR fa un check, ma non ravvede irregolarità.

17' - Ancora Rivas dalla sinistra, prova a superare tre calciatori di casa, poi trova un corner, il primo per la squadra ospite.

Ora gli amaranto provano a gestire il pallone e a cercare spazi tra le maglie neroverdi.

15' - Cross dalla sinistra di Chrzanowski, Magnino ha un pò di spazio in area e la gira di testa, sfera sul fondo.

14' - Buona iniziativa della Reggina, cambio campo per Di Chiara a sinistra, che serve al limite Rivas, che conclude in maniera sbilenca.

12' - Ricci avanza e controlla palla sulla fascia destra, cross dentro l'area, tutto facile per Perisan che esce e blocca.

11' - Rivas serve Cortinovis dalla sinistra al centro, il giovane amaranto controlla bene e in un fazzoletto di campo conclude in porta, Perisan salva in due tempi.

Ritmi elevatissimi nei primi 10', ma molti errori tecnici da parte delle due squadre.

7' - Botta da fuori di Chrzanowski sugli sviluppi di un angolo, pallone altissimo sopra la traversa.

L'ex Folorunsho gioca in attacco, accanto a lui il giovane Sylla.

5' - Confermato il 4-2-3-1 della Reggina, con Rivas largo a sinistra e Cortinovis sulla trequarti.

Si gioca subito su ritmi molto alti, il Pordenone pressa alto per mettere le cose in chiaro.

0' - PARTITI!! Prima palla giocata dalla Reggina

Minuto di raccoglimento in onore di Massimo Bandiera.

ore 20.28 - Ecco le squadre in campo. La Reggina indossa una maglia con scritto "Massimo per sempre con noi". Impossibile non pensare al grande Massimo Bandiera.

ore 20.20 - Proprio il tecnico dei Ramarri è tra gli ex della sfida, avendo indossato la maglia amaranto nella stagione di A 2002-2003. Impossibile non citare anche la presenza di Folorunsho tra le fila dei neroverdi, 30 presenze e 6 reti a Reggio.

ore 20.15 - Aglietti a caccia della prima vittoria esterna con la Reggina e del primo successo contro una squadra di Rastelli.

ore 20.10 - Solo un precedente tra le due squadre, quello dello scorso campionato, 2-2 il 24 ottobre.

ore 19.52 - Zammarini, Kupisz e Sylla le novità per il Pordenone di Rastelli.

ore 19.50 - Aglietti opta per un discreto turnover con le novità dal 1' di Regini, Bianchi, Cortinovis e Montalto, panchina per Stavropoulos, Hetemaj, Bellomo e Galabinov.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; El Kaouakibi, Sabbione, Camporese, Chrzanowski; Magnino, Petriccione, Zammarini; Kupisz; Folorunsho, Sylla. a disposizione: Bindi, Stefani, Barison, Tsadjout, Pellegrini, Pasa, Misuraca, Valietti, Bassoli, Pinato, Cambiaghi, Perri. Allenatore: Rastelli

REGGINA (4-2-3-1): Micai; Lakicevic, Cionek, Regini, Di Chiara; Bianchi, Crisetig; Ricci, Cortinovis, Rivas; Montalto. a disposizione: Turati, Loiacono, Stavropoulos, Amione, Liotti, Hetemaj, Gavioli, Bellomo, Laribi, Denis, Galabinov, Tumminello. Allenatore: Aglietti

Buonasera a tutti i cari amici di TuttoReggina.com. La Reggina torna in campo e rende visita al Pordenone, nel tentativo di piazzare il primo colpo esterno.

Gara assai particolare per la squadra, visto che due giorni fa ci ha lasciati Massimo Bandiera: i ragazzi amaranto giocheranno anche per lui.

Calcio d'inizio alle ore 20.30

Seguite gli AGGIORNAMENTI in TEMPO REALE della gara del Teghil, con le varie news, analisi e dichiarazioni del post-partita

CLICCA QUI PER LA PAGINA UFFICIALE FACEBOOK DI TUTTOREGGINA.COM

CLICCA QUI PER LA PAGINA UFFICIALE INSTAGRAM DI TUTTOREGGINA.COM

CLICCA QUI PER LA PAGINA UFFICIALE TWITTER DI TUTTOREGGINA.COM

CLICCA QUI PER IL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DI TUTTOREGGINA.COM