TUTTOREGGINA FB, riforma campionati: ecco tutte le vostre considerazioni

18.05.2020 11:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
TUTTOREGGINA FB, riforma campionati: ecco tutte le vostre considerazioni

In tanti stanno ipotizzando una (necessaria) riforma dei campionati Prof, sia dal punto di vista del mero numero di squadre che dal punto di vista degli obblighi economici in capo ai sodalizi.

Sulla Pagina Facebook di TuttoReggina, vi abbiamo chiesto il vostro parere sulla questione: quale sarebbe la soluzione migliore? 

Ecco i vostri punti di vista

Jeff Franco -  Una C a 20 squadre prof. e una C2 semi prof. con due gironi di 20.

Antonino Iannì - Per me si abbasserà livello di serie b se fanno due gironi

Stefano Maressa - Una B a 20 e due C a 20 ( nord e sud). 60 squadre professionistiche di C sono troppe... è insostenibile per tante città.

Ponch Pietro Nucera - Lo avevo scritto in un altro post...
Io farei 3 Campionati a girone unico professionistici: Serie A e Serie B a 20 squadre con 3 promozioni e e 3 retrocessioni
Serie C a 24 squadre con tre promozioni,due dirette una tramite playoff Dalla serie D verranno selezionati i migliori giocatori in stile draft NBA
Per le tre leghe professioniste diritti televisivi e tassazione equilibrati in base alla categoria e al posizionamento in campionato.
Obbligo di avere l’accademia giovanile (vedi Bundesliga) Rose da 25 giocatori e almeno 4 giocatori devono essere del settore giovanile,64 squadre professioniste mi sembra un numero giusto tutto il resto dilettantistico,credo ci sarebbe più qualità e meno squadre in difficoltà ad affrontare una stagione adeguatamente.

Alfonso Aliperta - Una C a girone unico a 20 squadre....il resto in una C2/D dilettantistica visto che semiprof non si può fare

Giovanni Abramo - Una B a 20. Sulla C opterei per 2 gironi da 18

Antonio Garonfolo - Una B da 20 squadre assolutamente. Il Catanzaro, il Catania e compagnia bella se la devono sudare sul campo la B come abbiamo fatto noi.

Luca Pisconti  - Serie A = 16 o 18 squadre, 3 retrocessioni in Serie B, ripristino spareggi per squadre a pari punti.

Serie B = 16 o 18 squadre, girone unico, 3 promozioni in Serie A, 4 retrocessioni in Serie C, abolizione play-off e play-out, ripristino spareggi per squadre a pari punti.

Serie C = 2 gironi da 16 squadre oppure 2 gironi da 18 squadre, 2 promozioni in Serie B per girone, 4 retrocessioni in Serie D per girone, abolizione play-off e play-out, ripristino spareggi per squadre a pari punti. Gironi suddivisi in Centro - Nord e Centro - Sud

Libero Russo -  Una B d’eccellenza come l’attuale a 20 con status prof e una B di qualificazione alla B d’eccellenza con status semiprof (B a girone semiprof.di sola qualificazione alla B prof, a 20-22 squadre, 4 promozioni in B d’eccellenza e 4 retrocessioni in C. Due gironi di C di 20 squadre ciascuno con status dilettanti. Partecipanti alla B di qualificazione dalla 2^ alla 7^ dei tre gironi attuali di C meno la squadra 4 promossa in B + 3 o 5 recuperi di piazze eccellenti dai tre gironi attuali.

San Dro - Serie B a 20 squadre Professionistica con 4 retrocessioni!
Serie C a 40 squadre su 2 gironi nord - sud o est - ovest ma Semiprofessionistica con 4 promozioni ( 2 per girone) e 8 retrocessioni (4 per girone)
Una serie D Dilettantistica con 4 gironi e 8 promozioni ( 2 a girone )

Antonino Merenda - Dipende tutto dalla situazione economica tante società sono in difficoltà. Poi queste riforme vanno fate prima.

Stefano D'Agostino - B a due gironi? Fantasia pura se vogliamo usare una metafora è “ ILLEGALE” . Indifferenza totale. La B canonica è a 20 squadre, facessero la C d’élite con Palermo , Bari, Foggia etc. Due gironi da 20 squadre per girone appunto. Secondo il mio modestissimo parere è la riforma da fare. La B a due gironi non si può sentire.

Gianni Romeo - 4 gironi di C a 20 squadre e 2 di B a 14.
In B play off e play out per tutti; in C play off e play out con squadre di due gironi; ciò per avere una omogeneità territoriale nelle promozioni e retrocessioni.

Nicodemo Piccolo - In futuro la A a 18 B a 20 C due gironi a 20.

Andrea Benedetto - Lascerei tutto così ma rimetterei la serie c2 Perchè obiettivamente ci sono squadre che la c non riescono a mantenerla,ci sono troppi fallimenti.

Lorenzo A. Morena - Troppe squadre blasonate stanno partecipando ai campionati di serie C, vedrei bene due gironi di serie B con promozione diretta delle vincitrici e play-off per altre.

Andrea Gatto - A a 18, B 2 gironi da 18 con play off, C 3 gironi da 18 con play off. Meno costi di gestione più partite decisive con i play off.

Giuseppe Strangis - A a 18 squadre con 3 retrocessioni, B a 20 squadre con 3 promozioni e 4 retrocessioni, C a girone unico con 4 promozioni e 4 retrocessioni, divisione semiprofessionistica a 3 gironi con tre promozioni dirette e una tramite playoff e tre retrocessioni per ogni girone.

Cesare Spadaro - SERIE A 18 SQUADRE.
SERIE B 20 SQUADRE
SERIE C 2 GIRONI DA 20 SQUADRE.
TOT.PROF. 78 SQUADRE.