Coppa Italia Eccellenza, ReggioMed-Locri 3-3: sei reti e qualificazione ancora aperta

25.11.2021 12:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Coppa Italia Eccellenza, ReggioMed-Locri 3-3: sei reti e qualificazione ancora aperta

Sei reti, capovolgimenti di fronte e una qualificazione da decidere nella gara di ritorno: spettacolare confronto di Coppa tra la ReggioMed e il Locri, che chiudono sul 3-3.

I padroni di casa partono subito forte, trovando il vantaggio con l’argentino Dalloro. La reazione del Locri non si fa attendere, bravi a riagguantare il risultato con una splendida rovesciata di Paviglianiti al minuto 23.

Al 30' il Locri rimane in dieci per l’espulsione rimediata da Guerrisi, per un colpo rifilato a Dalloro: potrebbe essere la svolta della gara.

Nella ripresa, il Locri non sembra risentire dell’uomo in meno, tanto da riuscire a ribaltare il risultato con una doppietta di Carella. Al 48' colpo di testa vincente dell'argentino, che supera Morabito, mentre al 53' colpo preciso ancora di Carella e raddoppio ospite.

La riscossa dei ragazzi di Miisti solo nel finale, dapprima con Verduci, poi con il rigore trasformato da Padin.

Risultato che lascia aperta la conquista per il pass per la finale di Coppa.

REGGIOMED-LOCRI 3-3

REGGIOMED - De Benedetto; Lanza, Verduci, Lopez, Barbuscia, Foti, Franzò, Dalloro (32' Ramacciotti), Padin, Gonzalez, Lancioni. Allenatore: Misiti

LOCRI - Gagliardotto; Paviglianiti, Aquino D., Martinez (69' Romero), Carella (73' Catania), Dascoli, Guerrisi, Zarich, Sapone (64' Dodaro), Larosa (80' Riga), Lucà. Allenatore: Mancini

marcatori: 9' Dalloro, 23' Paviglianiti, 48' Carella, 53' Carella, 83' Verduci, 87' Padin

arbitro: Petrosino di Lamezia Terme