EURO 2020, super Italia, 3-0 alla Svizzera. Tabellino e le pagelle Azzurre: che Locatelli!

16.06.2021 23:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
EURO 2020, super Italia, 3-0 alla Svizzera. Tabellino e le pagelle Azzurre: che Locatelli!
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Altra ottima prestazione dell'Italia di Mancini, che abbatte 3-0 la Svizzera nella seconda gara della fase a gironi di EURO 2020. Azzurri perfetti e già agli Ottavi, decidono due splendidi gol di Locatelli e la fucilata di Immobile nei minuti finali.

Azzurri che passano al 20' con Chiellini, ma la VAR annulla. Poi sale in cattedra Manuel Locatelli. Al 26' grande azione di Berardi a destra, Locatelli  scatta senza palla da centrocampo e tutto solo insacca. La squadra italiana potrebbe arrotondare, ma la mira è imprecisa, spratutto da parte di Insigne e Spinazzola

Nella ripresa, fiondata del centrocampista del Sassuolo dal limite e 2-0, Svizzera senza scampo.

Al minuto 89' il tris è di Immobile, che sale a quota 2 nella classifica marcatori.

Domenica la terza e ultima gara del girone: contro il Galles gli Azzurri possono prendersi il primo posto, basterà anche il pari.

ITALIA-SVIZZERA  3-0

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini (24' Acerbi), Spinazzola; Barella (41' st Pessina), Jorginho, Locatelli (41' st Pessina); Berardi (24' st Toloi), Immobile, Insigne (24' st Chiesa). A disp.: Sirigu, Meret, Belotti, Emerson, Bernardeschi, Raspadori, Bastoni. CT: Mancini

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Schar (12' st Zuber), Akanji; Mbabu (12' st Widmer), Freuler (39' st Sow), Xhaka, Rodriguez; Shaqiri (30' st Vargas); Embolo, Seferovic (1' st Gavranovic). A disp.: Mvogo, Kobel, Zakaria, Fassnacht, Benito, Mehmedi, Comert. CT: Petkovic

marcatori: 26' Locatelli, 7' st Locatelli, 44' st Immobile

arbitro: Karasev (Russia)

LE PAGELLE AZZURRE:

DONNARUMMA 6,5 - Un solo tiro da parte della Svizzera, ma l'ex portiere del Milan è impeccabile.

DI LORENZO 7 - Gioca da veterano, non concede nulla al diretti avversari e riesce anche a proiettarsi in avanti. Perfetto.

BONUCCI 6,5 - Difesa che non sbaglia praticamente nulla, lui ci mette la solita esperienza e sostanza.

CHIELLINI 6 - Il gol, annullato dalla VAR, e un altro stop che si spera non sia qualcosa di grave. (dal 24' ACERBI 6,5 - Subentra e non sbaglia nulla. Grande verve e grande attenzione.)

SPINAZZOLA 6 - Primo tempo a tutto gas sulla fascia, ma al momento di chiudere l'azione sbaglia sin troppo. Però si conferma esterno con i fiocchi.

BARELLA 6,5 - Nel primo tempo non si risparmia, entra nelle occasioni offensive e poi è ripiega a palla persa. Nella ripresa tira un pò il fiato. Fondamentale. (dall'86' PESSINA sv)

JORGINHO 7 - Si è preso il centrocampo, in Inghilterra ha ulteriormente arricchito il suo bagaglio tecnico. Non sbaglia praticamente nulla, sia con la palla tra i piedi, sia in pressione.

LOCATELLI 8 - Per chi aveva ancora mezzo dubbio sulla sua affidabilità ad alti livelli, si riveda la gara degli Azzurri contro la Svizzera. Due gol da calciatore maturo e di eccelsa qualità. Man of the match. (dall'86' CRISTANTE sv)

BERARDI 7,5 - La principale sorpresa dell'Italia, almeno dopo due partite. Qualità, imprevedibilità, immarcabile. Serve l'assist a Locatelli per l'1-0 e sfiora anche la gioia personale. (dal 69' TOLOI 6 - Si fa notare per l'ottimo impatto sulla gara: Mancini ha un'altra carta molto funzionale.)

IMMOBILE 6,5 - Vox populi parla di un centravanti "inadeguato" per un'Italia che punta al massimo traguardo. Lui risponde sempre con i fatti: è già a quota 2 in classifica marcatori.

INSIGNE 6,5 - Rispetto alla prima partita leggermente meno impattante, ma indubbiamente è un pericolo costante per gli avversari. Non segna per imprecisione, ma a tratti anche lui è scatenato. Rifiata un pò nella ripresa, servirà nei momenti clou (dal 69' CHIESA sv)