LIVE CALCIOMERCATO! Le notizie di giovedì 13 gennaio: tutte le trattative

PREMERE F5 o EFFETTUARE IL REFRESH della PAGINA PER AGGIORNARE
13.01.2022 18:35 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
LIVE CALCIOMERCATO! Le notizie di giovedì 13 gennaio: tutte le trattative
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Tumminello

In attesa della ripresa del campionato, continua il calciomercato. Per un mese, anche in B terranno banco le trattative e a farla da padrona le voci, le indiscrezioni e le illazioni. 

Ecco a voi le notizie di giovedì 13 gennaio:

SERIE B, TABELLONE TRASFERIMENTI SESSIONE INVERNALE in TEMPO REALE: tutti i movimenti

                                                                   ---------------------------------------------------

ore 20.00 - UFFICIALE: COCCOLO ALL'ALESSANDRIA - Luca Coccolo è un nuovo giocatore dell’Alessandria. Per il difensore, proveniente dalla Juventus, classe 1998, trasferimento a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2022. Coccolo, prodotto del settore giovanile bianconero, vanta 170 gare in carriera. Benvenuto Luca!

ore 18.50 - UFFICIALE: KALAJ AL FROSINONE - Il Frosinone Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Carrarese Calcio 1908 per l’acquisizione delle prestazioni sportive del calciatore Sergio Kalaj. Il difensore classe 2000 arriva a titolo definitivo e vestirà la maglia giallazzurra fino al 30 giugno 2026.

ore 18.40 - UFFICIALE: DE MAIO ALL'UDINESE - La società LR Vicenza comunica di aver acquisito dall’Udinese Calcio, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive di Sebastien De Maio. Il calciatore ha sottoscritto un accordo sino al 30 giugno 2024.

ore 18.00 - UFFICIALE: HRISTOV AL COSENZA -  La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Andrea Rosenov Hristov, proveniente dallo Slavia Sofia. Il difensore, nato a Sofia (Bulgaria) il 1° marzo 1999, si trasferisce in rossoblù a titolo definitivo fino al 30 giugno 2025.

ore 14.00 - UFFICIALE: IACOPONI AL PORDENONE - Il Pordenone Calcio comunica l’ingaggio dell’attaccante Daniele Iacoponi. Il calciatore, classe 2002, arriva dal Parma in prestito fino a giugno 2022.

Iacoponi, originario di Roma, è un esterno di notevole velocità e abilità nel dribbling. La scorsa estate è stato tesserato dal Parma dopo essersi messo in grande evidenza con la maglia dell’Arezzo nella seconda parte della stagione 2020/21.

ore 11.50 - UFFICIALE: FALASCO ALL'ASCOLI - L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Pordenone le prestazioni sportive del difensore Nicola Falasco fino al 30 giugno 2023 con opzione per un ulteriore anno. 

ore 10.30 - LE ULTIME SU GAZZETTA DELLO SPORT - Il Brescia ha in mente una tripletta di innesti dal Genoa. Oggi è in programma un incontro tra i due club per discutere del prestito della giovane punta Flavio Bianchi nuovo obiettivo di Pippo Inzaghi. I contatti tra lombardi e liguri sono frequenti, anche in virtù della imminente ratifica dei ritorni di Sabelli e del portiere genoano Andrenacci da Cellino. Frenetico anche il mercato della Spal, in tutti i reparti. Tacopina cerca sempre un portiere e viste le difficoltà per Falcone della Sampdoria, dopo i contatti ripetuti per Milan per Plizzari, sta pensando a Brignoli, che gioca al Panatinaikos e vorrebbe tornare in Italia. Agli emiliani piace anche Proia (Vicenza) che interessa anche al Lecce solo in caso di cessioni nel reparto. Infine ufficiale a Ferrara il ritorno dell’attaccante Finotto a titolo definitivo dal Monza, con contratto fino al 2023. La Ternana incassa uno stop del Verona per Cancellieri (Tudor ha bloccato il trasferimento e intende puntare su di lui) e si avvicina al traguardo per Felix Correja in uscita dal Parma. In Emilia sprint anche per Cassata (Genoa). Attesa all’Alessandria per la risposta di Iago Falque, proposto un contratto a gettone e ad obiettivi, mentre avanza Gori (Frosinone). Infine il Pordenone riporta a casa Alessandro Lovisa, figlio del presidente del club, nella prima parte della stagione in prestito alla Lucchese ma di proprietà della Fiorentina.