REGGINA - Cevoli dopo la vittoria di Bisceglie: "Tre punti fondamentali, bravi a crederci sino alla fine"

20.01.2019 19:05 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 1903 volte
REGGINA - Cevoli dopo la vittoria di Bisceglie: "Tre punti fondamentali, bravi a crederci sino alla fine"

Roberto Cevoli, tecnico della Reggina, ha parlato nella sala stampa di Bisceglie dopo la vittoria dei suoi:

"Sono tre punti fondamentali per il nostro cammino. Abbiamo giocato bene in certi frangenti, non siamo riusciti a concretizzare qualche episodio, ma alla fine abbiamo segnato grazie ad un episodio, siamo stati fortunati ma l'abbiamo cercata sino al termine. Questa gara deve essere da lezione, perché dobbiamo essere consapevoli di dover fare di più per scardinare queste difese e servirà molta umiltà, lotta e convinzione".

Su Strambelli e De Falco: "Loro due avevano giocato sempre nei primi sei mesi, Doumbia e Bellomo non hanno quasi mai giocato e hanno sostenuto gli ultimi due allenamenti. Si sono già amalgamati bene, li ringrazio per la loro disponibilità, saranno dei valori aggiunti".

Sulle occasioni fallite: "Dobbiamo sfruttare certe occasioni. Se la sblocchiamo la gara diventa più tranquilla e si mette diversamente. Non l'abbiamo sbloccata subito e il Bisceglie ha preso coraggio: loro poi si sono difesi bene e in molti soffriranno su questo campo".

Sulla riposta dei tifosi: "Io non avevo mai dubbi sul tifoso della Reggina, io non mi stupisco dei 700 abbonati in 5 giorni, perché conosco la potenzialità di questo piazza. I tifosi hanno capito che la squadra lotta e combatte, possono davvero affezionarsi a questi ragazzi".