REGGINA - TUTTI I NUMERI DEL GIRONE DI ANDATA: bilancio in rosso, tutti i fatti delle prime diciannove gare dell'annata

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 350 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
REGGINA - TUTTI I NUMERI DEL GIRONE DI ANDATA: bilancio in rosso, tutti i fatti delle prime diciannove gare dell'annata

Due vittorie, nove pareggi e otto sconfitte, per un totale di 15 punti. Magrissimo il bilancio della Reggina dopo il girone d'andata dell'annata 2016-2017.

Una squadra capace di collezionare 11 punti nelle prime dieci gare e solo 4 nelle restanti nove: un tracollo che ha davvero del clamoroso.

Gli amaranto hanno vinto meno di tutte (dell'intera Lega Pro, non solo dfel girone C), hanno pareggiato più di tutte (come Fondi e Fidelis) e solo Paganese, Messina, Melfi, Vobonese e Catanzaro hanno perso più gare di Coralli e soci.

La Reggina, con i 17 gol messi a segno, vanta il sest'ultimo attacco del girone C. Tra l'altro 12 i gol messi a segno nelle prime dieci giornate, solo cinque nelle restanti nove.

Sono 29 i gol al passivo, solo il Melfi ne ha presi di più 37. Dieci i gol al passivo nelle prime nove giornate, diciannove nella seconda parte: il doppio.

 

RENDIMENTO IN CASA:

Sono state ottenute al Granillo le due vittorie amaranto, due i ko rimediati (Matera e Siracusa), cinque i pari. Davanti al pubblico amico, gli amaranto hanno pareggiato più di tutte (al pari di Casertana e Taranto) e solo l'Akragas ha vinto meno. Nove i gol realizzati al Granillo (quart'ultimo attacco casalingo, solo Casertana, Taranto e Vibonese hanno fatto peggio), terza peggiore difesa in casa, solo Melfi e Catanzaro hanno fatto peggio.

 

RENDIMENTO FUORI CASA:

La Reggina non ha mai vinto fuori casa (al pari di Melfi e Catanzaro), ha pareggiato 4 volte e perso in otto occasioni. Solo Melfi e CZ hanno raccolto meno punti in trasferta, mentre solo la Vibonese ha perso più gare in trasferta. Otto i gol segnati lontano dal Granillo. Sono 17 i gol al passivo, solo Vibonese e Melfi hanno fatto peggio.

 

MARCATORI:

4 reti: Coralli

3 reti: Porcino

2 reti: Bangu

1 rete: Gianola, De Francesco, Oggiano, Tripicchio, Bianchimano, Possenti

2 autoreti: De Franco (Matera), Angelo (Foggia)

 

ASSIST:

3 assist: Coralli, Porcino

1 assist: De Francesco, Bangu, Lancia

 

TUTTI I FATTI SALIENTI DELLA STAGIONE:

- Prima gara in assoluto contro il Fondi e primo ko

- Ventesimo successo nei Derby dello Stretto giocati in Calabria

- Un altro reggino in gol nel Derby dello Stretto, 49 anni dopo: da Sbano e Porcino

- Primo storico punto sul campo dell'Akragas: per la prima volta nella storia, la Reggina esce imbattuta da Agrigento.

- Il Catania esce ancora indenne dall'ex Comunale nelle sfide in C, un'imbattibilità che dura dal 29 maggio 1988.

- Mantenuta imbattibilità casalinga contro il Cosenza, che a Reggio non vince dal 1959.

- Lecce campo stregato. La Reggina non ha mai vinto negli ultimi 10 confronti sul campo del Lecce: l'ultimo successo nel 1997.

- Nove vittorie su dodici confronti in Calabria contro la Juve Stabia per la Reggina.

- Sfuma al 91' lo storico successo sul campo della Casertana, che manca dall'1 marzo 1959.

- Reggina-Matera 2-6. Sconfitta casalinga epocale per gli amaranto, che mai avevano rimediato una simile scoppola, escludendo gare di Coppa Italia o partite ante-guerra.

- La Reggina va ko nel primo confronto in assoluto contro la Vibonese nei Prof.

- Manca dal 10 novembre 1974 il successo in un derby calabrese in terza serie.

- 14 maggio 1962 - 6 novembre 2016. Il Siracusa sfata il tabù Reggio Calabria, che durava da 54 anni-

- Due sconfitte su due precedenti sul campo del Melfi, senza segnare neanche un gol

- Primo gol alla prima presenza in amaranto in campionato per Andrea Tripicchio

- Primo gol tra i Prof per Andrea Bianchimano

- Continua l'astinenza dei successi contro il Foggia in C e nelle sfide in tutte le categorie. la vittoria manca dal 1996

- Prima sconfitta nel primo confronto assoluto al cospetto della Virtus Francavilla.

- Prima da titolare tra i Prof a Francavilla per Andrea Bianchimano.

- Continua astinenza di successi contro la Fidelis Andria: nel 1992 l'ultimo hurrà contro la squadra pugliese.

- Undici gare senza vittorie: record assoluto in Lega Pro, ex serie C, per la Reggina: eguagliato record negativo stabilito nella stagione 2014-2015.

- Dieci trasferte senza vittorie: superato record negativo della Reggina nella moderna serie C, ex serie C1. Il precedente record negativo era stato stabilito nella stagione 1991-1992, quando gli amaranto espugnarono Chieti alla decima trasferta della stagione.