REGGINA - QUELL'ULTIMO POSTO MALEDETTO: la caduta in sole nove gare

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 509 volte
© foto di Cafaro Agency/TuttoNocerina.com
REGGINA - QUELL'ULTIMO POSTO MALEDETTO: la caduta in sole nove gare

Ultimo posto ad un passo.

Meno uno tra la Reggina e l'Inferno, vale a dire l'unica posizione che costringe a salutare la Lega Pro senza neanche passare dagli spareggi salvezza.

Eppure, sempre guardando alle prime 10 gare della stagione, la posizione di coda sembrava tra le ipotesi più nefaste, visto anche che la squadra girava, giocava e si esprimeva su livelli accettabili.

Dopo il 2-2 di Caserta, quando ciò di fatto è iniziata la caduta verticale, la Reggina aveva ben sei punti in più rispetto al Mekfi, che ad ottobre chiudeva la graduatoria. 

Dopo nove turni senza lo straccio di un successo, Coralli e soci si ritrovano a meno uno dalla 20esima posizione e dal Melfi hanno perso ben otto punti!!

Insomma, i numeri parlano tutti contro la Reggina di Zeman...