SERIE C, CATANZARO, parla Auteri: "Sta nascendo una bella squadra, attendo altri arrivi"

15.07.2019 12:47 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
SERIE C, CATANZARO, parla Auteri: "Sta nascendo una bella squadra, attendo altri arrivi"

Su Gazzetta dello Sport, pagine regionali, le ultime da casa Catanzaro. Le parole di Auteri e le ultime di mercato con la novità rappresentata dal centrale difensivo Pergreffi.

"É partita l’operazione serie B. Dopo due giorni di allenamenti e visite mediche in città il Catanzaro si è trasferito a Moccone, nella Sila cosentina: è l’avvio ufficiale dell’Auteri-bis in un maxi-ritiro che durerà fino al 2 agosto (probabilmente senza amichevoli). «C’è grande serenità e ho riscontrato nei ragazzi grande predisposizione al lavoro – ha detto il tecnico - in attesa che arrivino le altre pedine necessarie a rendere l’organico ancora più competitivo». In settimana saranno definite le operazioni con l’esterno Lorenzo Di Livio (’97), per cui il d.s. Logiudice è ai dettagli con la Roma (passaggio a titolo definitivo con un contratto triennale) e i difensori Riccardo Gatti (’97) e Luca Martinelli (’89). Il primo, dell’Atalanta, ha appena finito le Universiadi con l’Italia, il secondo è stato soffiato al Catania (svincolo d’ufficio dal Foggia). «Ho fiducia nell’operato della società e, come annunciato dal presidente Noto, sono certo che costruiremo una squadra ambiziosa», ha aggiunto Auteri. La priorità riguarda un nuovo portiere titolare: si attende la risposta di Filippo Perucchini (’91) dell’Empoli. Nel pacchetto arretrato, sono aperte pure le trattative con il Piacenza per il centrale mancino Antonio Pergreffi (’88), che potrebbe rimpiazzare Pambianchi, richiesto dal Francavilla.

Il gruppo è attualmente composto da 25 giocatori: insieme al nucleo di reduci della passata stagione (manca solo Kanoute, che si aggregherà domani) e ai cinque nuovi innesti (Urso, Mangni, Novello, Risolo e Calì), due baby portieri cresciuti nel vivaio (i ’99 Rizzitano e Pellegrino), e uno che l’anno scorso ha giocato fra i dilettanti col Palazzolo (Moschella, 2002, svezzato dal Siracusa). Ufficiale: Mimmo Giampà allenerà la Berretti dopo un’annata sulla panchina del Roccella (D)".