VERONA-NOVARA 1-1 - Pari spumeggiante al Bentegodi

 di Giada Missiroli  articolo letto 617 volte
© foto di Marco Rossi/Tuttocesena.it
VERONA-NOVARA 1-1 - Pari spumeggiante al Bentegodi

Partita frizzante fra Verona e Novara, i padroni di casa passano subito in vantaggio grazie ad un gol di Martinho, ma la formazione di Tesser non molla e riesce a trovare il pari quasi allo scadere dei minuti regolamentari con un botta dai 35 metri di Alhassan.

PARTITA VIVACE- Il match si mostra sin dalle prime battute vivace e divertente, infatti dopo solo 4 minuti Martinho segna su assist di Hallfredsson il gol del vantaggio veronese. Molteplici le occasioni da ambo le parti, al 33’ il numero 10 del Verona con un tiro potente manda fuori di un soffio, sul finire il Novara ha invece una doppia chance, prima prova Lazzari con un tiro al volo, sul tap-in si avventa Piovaccari, in entrambe le occasioni la porta è protetta da un favoloso Rafael. I padroni di casa chiudono in vantaggio un’emozionante prima frazione di gioco.

RITMI ELEVATI- Il match è bellissimo e super equilibrato anche nella ripresa, occasioni da una parte e dall’altra e continui cambi di fronte sono il piatto principale per questo anticipo che vede coinvolte due fra le più importanti squadre del campionato cadetto. Solo il gol al 4’ di Martinho fa la differenza. Al 84’ improvvisamente Alhassan segna il gol del pari, meritatissimo per la formazione di Tesser. I veneti vogliono vincere e tentano l’assalto finale negli ultimi minuti, ma nulla da fare. Un punto per squadra.

TABELLINO

VERONA 1
NOVARA 1

RETI: 4’ Martinho (V), 84’ Alhassan (N)

AMMONITI: 46’ Lisuzzo (N), 77’ Buzzegoli (N), 81’ Laner (V)

VERONA(4-3-3): Rafael; Maietta, Moras, Cacciatore, Abbate; Hallfredsson, Jorginho, Bacinovic (54’ Laner); Martinho (83’ Ceccarelli), Cacia (72’ Bojinov), Gomez. A disp. Berardi, Fatic, Albertazzi, Carrozza. All. Mandorlini

NOVARA(4-3-1-2): Bardi; Ghiringhelli, Lisuzzo, Ludi, Alhassan; Marianini, Parravicini (55’ Buzzegoli), Lazzari; Del Prete (73’ Lepiller); Piovaccari (61’ Baclet), Gonzalez. A disp. Kosicky, Bastrini, Faragò, Alborno. All. Tesser

ARBITRO: Maurizio Ciampi