NOBILI DECADUTE - Tra festa e delusioni: vicina la promozione per Parma e Venezia

23.03.2016 18:16 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Giovanni Padovani
NOBILI DECADUTE - Tra festa e delusioni: vicina la promozione per Parma e Venezia

Parma, Monza, Venezia, Grosseto e Varese, le sfortunate "COMPAGNE di viaggio della Reggina, la scorsa estate, nella discesa all'oblio.

Piazze storiche del calcio italiano, senza dubbio quella ducale, ma anche la squadra della città lagunare, così come quella insubrica, senza dimenticare Monza.

Per loro, una stagione tra alti e bassi, con il vicino ritorno tra i Prof per due di loro e la prosecuzione dell'inferno calcistico per altre.

Oramai ad un passo dalla gradita rientreè, sia Parma che Venezia, rispettivamente prime con nove e cinqueunti di vantaggio sulle seconde della classifica. Entrambe con un futuro di certo meno traballante del loro recente passato, con due proprietà che aspirano a tornare nelle categorie che contano.

Ma Reggio Calabria non è sola a dover fronteggiare un probabile bilancio negativo, vale a dire senza ritorno tra i Prof. A Grosseto, ad esempio, l'attuale terzo posto del girone G, comunque a sei punti dalla vetta (anche se con una partita in più rispetto alla capolista Viterbese), ha creato più di qualche malumore e qualche sussulto. Peggio ancora a Monza, con la neonata società decima del girone B, ben lontana dai giochi che contano.

Unica tra le piazze scomparse la scorsa estate a ricominciare dall'Eccellenza, il Varese ha subito trovato la forza per vincere il campionato e la serie D sarà la realtà della nuova SSD Varese Calcio