GROSSETO - Camilli deferito per le dichiarazioni contro Foti

 di Redazione Tuttoreggina  articolo letto 1563 volte
Il patron del Grosseto, Piero Camilli
Il patron del Grosseto, Piero Camilli

Nella giornata di oggi, la Procura Federale ha deferito il presidente del Grosseto, Piero Camilliper aver espresso, mediante dichiarazioni rilasciate nel corso di una trasmissione televisiva e riportate da organi di stampa e siti web, giudizi e rilievi lesivi della reputazione del tesserato della F.I.G.C., sig. Pasquale Foti, Presidente della Reggina Calcio s.p.a; per violazione degli artt. 4, comma 1 e 5, comma 2 del Codice di Giustizia Sportiva, per responsabilità diretta: La società U.S. Grosseto F.C. S.R.L., per i comportamenti ascritti al proprio dirigente e legale rappresentante.

CLICCA QUI per rileggere le parole rilasciate da Camilli nel settembre 2011.