REGGINA-LECCE STORY - Tutti i marcatori dei successi amaranto a Reggio in C: da Beghi a Maimone

06.04.2018 21:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 295 volte
REGGINA-LECCE STORY - Tutti i marcatori dei successi amaranto a Reggio in C: da Beghi a Maimone

Il Lecce non è, storicamente, l'avversaria più agevole per la Reggina.

Tante sconfitte negli anni recenti, a cavallo degli anni 2000, quando entrambe si sono sfidate in A.

Un classico del football meridionale, con tanti confronti negli anni '50 e '60.

La Reggina, a livello di serie C o Lega Pro che dir si voglia, ha centrato complessivamente sei successi in quattordici confronti in terra calabrese. Quello del 31 gennaio 2015 (Masini-Maimone), l'ultimo della serie.

Il primo risale al 5 febbraio 1950, il "prologo" delle sfide calabresi tra amaranto e giallorossi: Beghi e Korostolev punirono i salentini.

Il 5 novembre 1950, la Reggina rifilò un secco 3-0 ai pugliesi: doppietta di Beghi e gol di Andreoli. Sulla panchina amaranto, in quell'annata, sedettero Italo Zamberletti e Fulvio Bernardini, futuro dt della Nazionale Italiana, ma sopratutto uno dei tecnici simbolo di tutto il calcio italiano.

Dopo due pareggi di fila, il 21 febbraio 1960, Reggina-Lecce 2-0, doppietta di Romolo La Valle. In quella annata, gli amaranto guidati prima da Bosi e poi da Migliorini, evitarono di un solo punto la retrocessione nella categoria inferiore.

Altra doppietta amaranto il 20 aprile 1961, stavolta di Sospetti, Lecce battuto 2-1. Quella fu la prima stagione della presidenza Granillo.

Infine, ultimo successo in C prima di quello sopracitato del 2015, il 2 maggio 1965, 2-1 griffato Santonico-Baldini, alla terz'ultima partita del campionato, con la Reggina in corsa per il salto in B, che alla fine si concretizzerà nonostante una lotta punto a punto con Casertana e Taranto.

Per dovizia di cronaca, i pari in C sono 5, mentre il Lecce ha espugnato tre volte lo stadio di Reggio in terza serie, nella stagione 1962-1963, nell'annata 1975-1976 e infine nel precedente della scorsa stagione.