VERSIONE MOBILE
  Sabato 18 Aprile 2015  
REGGINA STORY
REGGINA, LA SQUADRA RIUSCIRÀ A SALVARSI?
  
  

REGGINA STORY

PRECEDENTI - Reggina corsara a Nocera Inferiore solo due volte

18.04.2012 15:00 di Redazione Tuttoreggina  articolo letto 1809 volte
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
PRECEDENTI - Reggina corsara a Nocera Inferiore solo due volte

Sono 16 i precedenti tra Reggina e Nocerina giocati in Campania. Bilancio che pende a favore dei rossoneri, che hanno vinto 9 volte e pareggiato 5, a fronte di 2 ko. Solo 8 gol fatti (l'ultimo è di Sciannimanico) e ben 17 subiti. Storicamente, quindi, la Nocerina sembra essere un avversario decisamente ostico per il ritrovato Breda.

Il primo precedente risale alla stagione 1948-49, Serie C: fini 2-1, con gol amaranto di Porcino. L’ultimo, invece, è stato giocato circa 40 anni dopo, nella stagione 1987-88, con la Reggina di Scala fermata sullo 0-0. Per gli amanti delle statistiche, il risultato che ricorre maggiormente è lo 0-0 (ben 5 volte), seguito dal 2-1 (4) e dall’1-0 (3). Negli ultimi cinque incontri, la Reggina non ha mai segnato, chiudendo gli ultimi tre precedenti sullo 0-0.

I destini delle due società, negli anni ’80, erano intrecciati: retrocessione in C2 nella stagione 1982-83, ritorno in C1 in quella successiva. Ancora retrocessione in C2 nella stagione 1984-85 e pronto riscatto nella stagione 1985-86.

Questa sfida non si è mai giocata in Serie B. Bensì, si è giocata 6 volte in Serie C (girone unico), 6 volte in C1, 2 volte in C2 e una in  IV Serie.

La vittoria più larga risale alla stagione 1984-85 (Serie C1, girone B): 3-0 per i molossi, firmato da Gaito, Roccotelli e Caruso.

Di seguito, i 16 precedenti nel dettaglio.

 

1) Stagione 1948-49, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-1

Il 4 novembre 1948, 4^ giornata del campionato di Serie C, circa 64 anni fa, Reggina e Nocerina si sfidano per la prima volta nella storia. Finisce 2-1, con gli amaranto di Rossetto (in seguito sostituito da Perucchetti) in gol grazie a Porcino.
REGGINA: Pendibene, Zanni, Gallo, Bercich, Santacroce, Porcino, Dodi, Lucchesi, Bercarich, Cara I, Ferrari.


2) Stagione 1949-1950, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 1-0

Il 16 ottobre 1949, ancora 4^ giornata di Serie C, la Reggina di Perucchetti (poi sostituito da Zamberletti) perde 1-0
REGGINA: Corrao, Olivato, Genti, Bercich, Gallo, Graziano, Avedano, Coltella, Beghi, Massagrande, Korostolev.


3) Stagione 1952-53, Campionato di IV Serie, girone H: Nocerina-Reggina 0-0

Il 1° febbraio 1953, 18^ giornata di IV Serie, la Reggina strappa il primo punto della sua storia a Nocera. Finisce 0-0. In panchina c’è Piselli.
REGGINA: Dini, Crea, Spadaro, Meini, Apolloni, Scarlattei, Fazi, Ispani, Carta, Baldasserini, Bernardini.


4) Stagione 1974-75, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-0

Le due squadre si ritrovano a distanza di quasi 25 anni, più precisamente il 1° giugno 1975. E’ la 35^ giornata del campionato di Serie C. La Reggina di Regalia cade 2-0.
REGGINA: Castellini, Spinelli, D’Astoli, Poppi, Spadaro, Balestro (De Rose), Tripodi, Pianca, Tivelli, Campagna, Magara.


5) Stagione 1975-76, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-1

L’ 11 gennaio 1976, 17^ giornata di Serie C, finisce 2-1 per i molossi. La Reggina, ancora allenata da Regalia, va in gol con Raimondi.
REGGINA: Castellini, Spadaro, Olivotto, Belluzzi, Balestro, Raimondi, Fragasso, Materazzi, Pianca, Burla (Zica), Enzo.


6) Stagione 1976-77, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 0-0

Il 9 gennaio 1977, ancora 17^ giornata di Serie C, la Reggina torna a far punti: i ragazzi di Facchin chiudono il match sullo 0-0.
REGGINA: Castellini, Olivotto, D’Astoli, Belluzzi, Spadaro, Spinelli, Missiroli, Gatti, Pianca, Manzin, Bardelli.


7) Stagione 1977-78, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-1

Il 30 aprile 1978, 32^ giornata di Serie C, la Nocerina torna a vincere sul proprio campo. I ragazzi di Angelillo cadono 2-1, trovando il gol grazie a Pianca.
REGGINA: Tortora, Olivotto, Gatti, Condemi, Spadaro, Spinelli, Rappa (Toscano), Pianca, Labellarte, Missiroli, Snidaro.


8) Stagione 1979-80, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 1-2

Il 25 novembre1979, 9^ giornata di Serie C1, la Reggina vince per la prima volta a Nocera Inferiore. I ragazzi di Buffoni passano in vantaggio con Mariano al 41’, per poi essere raggiunti dai rossoneri al 76’, con Pauselli,. E’ di Cuttone, all’84, il gol della vittoria amaranto.
REGGINA: Tortora, Cuttone, Tasca, Snidaro, Dariol, Battiston, Banelli, Ferri, Mariano (Olivotto), Scarrone, Bortot.


9) Stagione 1980-81, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 1-0

Il 2 novembre 1980, 6^ giornata di Serie C1, la Reggina di Buffoni cade sul campo della Nocerina, che vince 1-0 grazie all’autorete di Carlà (33’).
REGGINA: Navazzotti, Olivotto, Beretta (Basilico), Snidaro, Arcoleo, Carlà, Colla (Tomba), Ferri, Piras, Scarrone, Spinella.


10) Stagione 1981-82, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 2-1

Il 2 maggio 1982, 30^ giornata di Serie C1, la Nocerina vince ancora, questa volta 2-1. Amaranto in vantaggio al 13’ con Maestroni: gol reso vano dalla rimonta rossonera, firmata da Galli (35’) e Raffaele (46’).
REGGINA: Vettore, Tarallo, Re, Longobardo, Rocco (Olivotto), Matà (Coppola), Maestroni, De Biase, Piga, Scarrone, Colla.


11) Stagione 1982-83, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 0-2

Il 26 settembre 1982, 2^ giornata di Serie C1, la Reggina di Scoglio (poi sostituito da Sbano) vince per la seconda volta a Nocera. Di Coppola (27’) e Sciannimanico (52’) le reti amaranto.
REGGINA: Vettore, Geria, Re, De Biase, Rocco, Saviano, Cotroneo, Sciannimanico, Coppola (Spagnuolo), Donati, Segoni (Corrieri).


12) Stagione 1983-84, Campionato di Serie C2, girone D: Nocerina-Reggina 1-0

Il 4 marzo 1984, 22^ giornata di Serie C2, la Nocerina vince 1-0 contro gli amaranto di Tobia grazie al gol partita all’82’ di Citarelli.
REGGINA: Giordano, De Giovanni, Geria (Marescalco), Mondello, Cacitti, Saviano, Lauri, Moccia, Spinella, Sciannimanico, Vittiglio.


13) Stagione 1984-85, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 3-0

Il 16 dicembre 1984, 13^ giornata di Serie C1, la Reggina di Tobia (sostituito da Chiricallo, a sua volta esonerato a favore dello stesso Tobia) crolla 3-0 a Nocera Inferiore. I gol dei molossi portano la firma di Gaito (13’), Roccotelli (52’), Caruso (67’).
REGGINA: Giordano, Geria, Nobile (Spinella), Moccia (Vittiglio), Cacitti, Saviano, Chiancone, Aprea, Fracas, Sciannimanico, Ardizzon.


14) Stagione 1985-86, Campionato di Serie C2, girone B: Nocerina-Reggina 0-0

L’8 dicembre 1985, 12^ giornata di Serie C2, la Reggina (guidata da Caramanno) torna a far punti a Nocera: finisce 0-0.
REGGINA: Tarocco, Cracchiolo, Costaggiu (Gaudino), Mondello, Bellaspica, Cristiano, Figliomeni, Raggi, Perfetto, Amato, Macrì (Marletta).


15) Stagione 1986-87, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 0-0

Il 28 settembre 1986, 2^ giornata di Serie C1, la Reggina di Bigon strappa un altro punto alla Nocerina, chiudendo la gara ancora una volta sullo 0-0.
REGGINA: Rosin, Bottaro, Attrice, Guerra, Spinozzi, Sasso, Signorelli, Mariotto (Vittiglio), Perfetto (Caruso), Vento, Macrì.


16) Stagione 1987-88, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 0-0

Il 20 marzo 1988, 25^ giornata di Serie C1, l’ultimo precedente tra le due squadre fino ad oggi. La Reggina di Scala pareggia 0-0.
REGGINA: Rosin, Bagnato, Attrice, Armenise, Sasso, Mariotto, Lunerti (Capasso), Guerra, Catanese, Raggi (Caramel), Onorato.


Altre notizie - Reggina Story
Altre notizie
 

REGGINA, AGONIA SENZA FINE - LA "SUDDIVISIONE" DELLE PENALIZZAZIONI: SEI PUNTI GIÀ PERSI

REGGINA, AGONIA SENZA FINE - La Sedici punti di penalizzazione, una pena che sembra davvero sproporzionata per la Reggina e i tifosi si chiedono le motivazioni di questo pugno duro della Procura Federale nel richiedere certe stangate e in quello del TFN nell'accordarle. Dal nostro punto di vista, non dovreb...

ULTIM'ORA - REGGINA, AGONIA SENZA FINE, FERENCVAROS:"LA FIFA HA PUNITO LA REGGINA CON SEI PUNTI DI PENALIZZAZIONE PER IL CASO KOVACSIK"

ULTIM'ORA - REGGINA, AGONIA SENZA FINE, Ferencvaros:L'odissea della Reggina pare non avere più fine. Tramite un comunicato stampa, il club ungherese del Ferencvaros ha reso noto che la Fifa avrebbe sanzionato il club amaranto con una penalizzazione di 6 punti in classifica, per la questione relativa al pagamento di u...

REGGINA - DOPO 59 ANNI DI CALCIO PROF SI RISCHIA UNA REALTÀ MAI ASSAPORATA

REGGINA - Dopo 59 anni di calcio Prof si rischia una realtà mai assaporataSarà probabilmente la Corte d'Appello Federale l''unica deputata ad evitare uno storico e umiliante...

SERIE D - HINTERREGGIO-LEONFORTESE 2-1

SERIE D - Hinterreggio-Leonfortese 2-1L'Hinterreggio impreziosisce questo suo positivo campionato, battendo 2-1 la matricola Leonfortese, in piena corsa per un...

BASKET - GRANDE ATTESA PER VIOLA REGGIO CALABRIA-DELONGHI TREVISO

BASKET - Grande attesa per Viola Reggio Calabria-DeLonghi TrevisoGrande attesa tra gli sportivi per la gara di domani, valida per la sedicesima giornata della serie A2 Silver, tra la Viola...

TERZA CATEGORIA RC, RHEGIUM CITY CONTRO LA VIOLENZA NEL CALCIO: #NONSCIARRIAMUNDICCHIÙ

Terza Categoria Rc, Rhegium City contro la violenza nel calcio: #NonSciarriamundiCchiùUn gruppo di amici che decidono di intraprendere il percorso calcistico ma che devono constatare, loro malgrado, delle...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Aprile 2015.
 
Salernitana 76
 
Benevento 71
 
Juve Stabia 66
 
Matera 63
 
Foggia (-1) 57*
 
Lecce (-1) 57
 
Casertana (-2) 56
 
Catanzaro (-1) 49
 
Cosenza 43
 
Melfi 42*
 
Vigor Lamezia (-1) 42
 
Barletta (-1) 40*
 
Martina Franca (-1) 37
 
Lupa Roma 37
 
Paganese 35
 
Messina 30
 
Ischia Isolaverde 30*
 
Aversa Normanna 28*
 
Savoia (-1) 24*
 
Reggina (-1) 10*
Penalizzazioni
 
Aversa Normanna -1
 
Barletta -6
 
Foggia -1
 
Ischia Isolaverde -1
 
Melfi -2
 
Reggina -16
 
Savoia -4

   Tutto Reggina Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.