VERSIONE MOBILE
 
  Sabato 24 Settembre 2016  
REGGINA STORY
  VS  
Reggina   Cosenza
[ Precedenti ]
LEGA PRO AL VIA: DOVE ARRIVERA' LA REGGINA?
  
  
  
  
  

REGGINA STORY

PRECEDENTI - Reggina corsara a Nocera Inferiore solo due volte

18.04.2012 15:00 di Redazione Tuttoreggina  articolo letto 1978 volte
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
PRECEDENTI - Reggina corsara a Nocera Inferiore solo due volte

Sono 16 i precedenti tra Reggina e Nocerina giocati in Campania. Bilancio che pende a favore dei rossoneri, che hanno vinto 9 volte e pareggiato 5, a fronte di 2 ko. Solo 8 gol fatti (l'ultimo è di Sciannimanico) e ben 17 subiti. Storicamente, quindi, la Nocerina sembra essere un avversario decisamente ostico per il ritrovato Breda.

Il primo precedente risale alla stagione 1948-49, Serie C: fini 2-1, con gol amaranto di Porcino. L’ultimo, invece, è stato giocato circa 40 anni dopo, nella stagione 1987-88, con la Reggina di Scala fermata sullo 0-0. Per gli amanti delle statistiche, il risultato che ricorre maggiormente è lo 0-0 (ben 5 volte), seguito dal 2-1 (4) e dall’1-0 (3). Negli ultimi cinque incontri, la Reggina non ha mai segnato, chiudendo gli ultimi tre precedenti sullo 0-0.

I destini delle due società, negli anni ’80, erano intrecciati: retrocessione in C2 nella stagione 1982-83, ritorno in C1 in quella successiva. Ancora retrocessione in C2 nella stagione 1984-85 e pronto riscatto nella stagione 1985-86.

Questa sfida non si è mai giocata in Serie B. Bensì, si è giocata 6 volte in Serie C (girone unico), 6 volte in C1, 2 volte in C2 e una in  IV Serie.

La vittoria più larga risale alla stagione 1984-85 (Serie C1, girone B): 3-0 per i molossi, firmato da Gaito, Roccotelli e Caruso.

Di seguito, i 16 precedenti nel dettaglio.

 

1) Stagione 1948-49, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-1

Il 4 novembre 1948, 4^ giornata del campionato di Serie C, circa 64 anni fa, Reggina e Nocerina si sfidano per la prima volta nella storia. Finisce 2-1, con gli amaranto di Rossetto (in seguito sostituito da Perucchetti) in gol grazie a Porcino.
REGGINA: Pendibene, Zanni, Gallo, Bercich, Santacroce, Porcino, Dodi, Lucchesi, Bercarich, Cara I, Ferrari.


2) Stagione 1949-1950, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 1-0

Il 16 ottobre 1949, ancora 4^ giornata di Serie C, la Reggina di Perucchetti (poi sostituito da Zamberletti) perde 1-0
REGGINA: Corrao, Olivato, Genti, Bercich, Gallo, Graziano, Avedano, Coltella, Beghi, Massagrande, Korostolev.


3) Stagione 1952-53, Campionato di IV Serie, girone H: Nocerina-Reggina 0-0

Il 1° febbraio 1953, 18^ giornata di IV Serie, la Reggina strappa il primo punto della sua storia a Nocera. Finisce 0-0. In panchina c’è Piselli.
REGGINA: Dini, Crea, Spadaro, Meini, Apolloni, Scarlattei, Fazi, Ispani, Carta, Baldasserini, Bernardini.


4) Stagione 1974-75, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-0

Le due squadre si ritrovano a distanza di quasi 25 anni, più precisamente il 1° giugno 1975. E’ la 35^ giornata del campionato di Serie C. La Reggina di Regalia cade 2-0.
REGGINA: Castellini, Spinelli, D’Astoli, Poppi, Spadaro, Balestro (De Rose), Tripodi, Pianca, Tivelli, Campagna, Magara.


5) Stagione 1975-76, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-1

L’ 11 gennaio 1976, 17^ giornata di Serie C, finisce 2-1 per i molossi. La Reggina, ancora allenata da Regalia, va in gol con Raimondi.
REGGINA: Castellini, Spadaro, Olivotto, Belluzzi, Balestro, Raimondi, Fragasso, Materazzi, Pianca, Burla (Zica), Enzo.


6) Stagione 1976-77, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 0-0

Il 9 gennaio 1977, ancora 17^ giornata di Serie C, la Reggina torna a far punti: i ragazzi di Facchin chiudono il match sullo 0-0.
REGGINA: Castellini, Olivotto, D’Astoli, Belluzzi, Spadaro, Spinelli, Missiroli, Gatti, Pianca, Manzin, Bardelli.


7) Stagione 1977-78, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-1

Il 30 aprile 1978, 32^ giornata di Serie C, la Nocerina torna a vincere sul proprio campo. I ragazzi di Angelillo cadono 2-1, trovando il gol grazie a Pianca.
REGGINA: Tortora, Olivotto, Gatti, Condemi, Spadaro, Spinelli, Rappa (Toscano), Pianca, Labellarte, Missiroli, Snidaro.


8) Stagione 1979-80, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 1-2

Il 25 novembre1979, 9^ giornata di Serie C1, la Reggina vince per la prima volta a Nocera Inferiore. I ragazzi di Buffoni passano in vantaggio con Mariano al 41’, per poi essere raggiunti dai rossoneri al 76’, con Pauselli,. E’ di Cuttone, all’84, il gol della vittoria amaranto.
REGGINA: Tortora, Cuttone, Tasca, Snidaro, Dariol, Battiston, Banelli, Ferri, Mariano (Olivotto), Scarrone, Bortot.


9) Stagione 1980-81, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 1-0

Il 2 novembre 1980, 6^ giornata di Serie C1, la Reggina di Buffoni cade sul campo della Nocerina, che vince 1-0 grazie all’autorete di Carlà (33’).
REGGINA: Navazzotti, Olivotto, Beretta (Basilico), Snidaro, Arcoleo, Carlà, Colla (Tomba), Ferri, Piras, Scarrone, Spinella.


10) Stagione 1981-82, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 2-1

Il 2 maggio 1982, 30^ giornata di Serie C1, la Nocerina vince ancora, questa volta 2-1. Amaranto in vantaggio al 13’ con Maestroni: gol reso vano dalla rimonta rossonera, firmata da Galli (35’) e Raffaele (46’).
REGGINA: Vettore, Tarallo, Re, Longobardo, Rocco (Olivotto), Matà (Coppola), Maestroni, De Biase, Piga, Scarrone, Colla.


11) Stagione 1982-83, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 0-2

Il 26 settembre 1982, 2^ giornata di Serie C1, la Reggina di Scoglio (poi sostituito da Sbano) vince per la seconda volta a Nocera. Di Coppola (27’) e Sciannimanico (52’) le reti amaranto.
REGGINA: Vettore, Geria, Re, De Biase, Rocco, Saviano, Cotroneo, Sciannimanico, Coppola (Spagnuolo), Donati, Segoni (Corrieri).


12) Stagione 1983-84, Campionato di Serie C2, girone D: Nocerina-Reggina 1-0

Il 4 marzo 1984, 22^ giornata di Serie C2, la Nocerina vince 1-0 contro gli amaranto di Tobia grazie al gol partita all’82’ di Citarelli.
REGGINA: Giordano, De Giovanni, Geria (Marescalco), Mondello, Cacitti, Saviano, Lauri, Moccia, Spinella, Sciannimanico, Vittiglio.


13) Stagione 1984-85, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 3-0

Il 16 dicembre 1984, 13^ giornata di Serie C1, la Reggina di Tobia (sostituito da Chiricallo, a sua volta esonerato a favore dello stesso Tobia) crolla 3-0 a Nocera Inferiore. I gol dei molossi portano la firma di Gaito (13’), Roccotelli (52’), Caruso (67’).
REGGINA: Giordano, Geria, Nobile (Spinella), Moccia (Vittiglio), Cacitti, Saviano, Chiancone, Aprea, Fracas, Sciannimanico, Ardizzon.


14) Stagione 1985-86, Campionato di Serie C2, girone B: Nocerina-Reggina 0-0

L’8 dicembre 1985, 12^ giornata di Serie C2, la Reggina (guidata da Caramanno) torna a far punti a Nocera: finisce 0-0.
REGGINA: Tarocco, Cracchiolo, Costaggiu (Gaudino), Mondello, Bellaspica, Cristiano, Figliomeni, Raggi, Perfetto, Amato, Macrì (Marletta).


15) Stagione 1986-87, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 0-0

Il 28 settembre 1986, 2^ giornata di Serie C1, la Reggina di Bigon strappa un altro punto alla Nocerina, chiudendo la gara ancora una volta sullo 0-0.
REGGINA: Rosin, Bottaro, Attrice, Guerra, Spinozzi, Sasso, Signorelli, Mariotto (Vittiglio), Perfetto (Caruso), Vento, Macrì.


16) Stagione 1987-88, Campionato di Serie C1, girone B: Nocerina-Reggina 0-0

Il 20 marzo 1988, 25^ giornata di Serie C1, l’ultimo precedente tra le due squadre fino ad oggi. La Reggina di Scala pareggia 0-0.
REGGINA: Rosin, Bagnato, Attrice, Armenise, Sasso, Mariotto, Lunerti (Capasso), Guerra, Catanese, Raggi (Caramel), Onorato.


Altre notizie - Reggina Story
Altre notizie
 

MONOPOLI-REGGINA - LA CHIAVE DELLA SFIDA: RADDOPPIO MANCATO E L'ERRORETTO DELLA DIFESA

MONOPOLI-REGGINA - La chiave della sfida: raddoppio mancato e l'erroretto della difesaSprazzi di vera dimensione di questa Reggina, che ottiene l'ennesimo risultato positivo (il quarto su cinque gare), ma che dimostra ancora di avere la coperta ancora un pò corta. Sei punti restano e sono un bottino di assoluto rilievo, viste le premesse di avvi...

MONOPOLI-REGGINA - ZEMAN NEL POST-GARA: "CI SIAMO FATTI GOL DA SOLI..."

MONOPOLI-REGGINA - Zeman nel post-gara: "Ci siamo fatti gol da soli..."Karel Zeman, tecnico della Reggina, commenta così il pari ottenuto a Monopoli: "Ad inizio stagione, avrei sottoscritto questa classifica, anche dopo aver visto quanto fatto dalla squadra a Fondi. E' chiaro che oggi era possibile fare di più, magari provare ...

VERSO REGGINA-COSENZA - AMARANTO A CACCIA DELLA VITTORIA NUMERO 22 NEI DERBY SULLO STRETTO

VERSO REGGINA-COSENZA - Amaranto a caccia della vittoria numero 22 nei Derby sullo StrettoSarà il Derby di Calabria numero 35 quello in programma domani allo stadio Granillo. La Reggina va a caccia della...

SERIE D GIRONE I - RINALDI DI MESSINA PER PALMESE-SARNESE

SERIE D GIRONE I - Rinaldi di Messina per Palmese-SarneseL’arbitro Marino Rinaldi di Messina è stato designato dalla CAN D  per dirigere la 4° Giornata del...

QUI COSENZA - QUALE UNDICI CONTRO LA REGGINA? NUMEROSI PROBLEMI DAVANTI PER I ROSSOBLÙ

QUI COSENZA - Quale undici contro la Reggina? Numerosi problemi davanti per i rossoblùPrima del Derby, Roselli scopre un Cosenza con tante problematiche di formazione, sopratutto davanti. Con Cavallaro e...

EX REGGINA - LANZARO SI ALLENA CON L'EQUIPE CAMPANIA E ASPETTA UNA CHIAMATA: C'È ANCHE IL REGGINO FAVASULI

EX REGGINA - Lanzaro si allena con l'Equipe Campania e aspetta una chiamata: c'è anche il reggino FavasuliC'è anche Maurizio Lanzaro tra gli atleti che si stanno allenando con l'Equipe Campania, vale a dire tutti gli...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Settembre 2016.
 
Foggia 15
 
Lecce 13
 
Juve Stabia 12
 
Matera 11
 
Cosenza 9
 
Taranto 8
 
Casertana 7
 
Unicusano Fondi (-1) 6*
 
Reggina 6
 
Monopoli 5
 
Akragas 5
 
Virtus Francavilla (-1) 4
 
Messina 4
 
Fidelis Andria 4
 
Vibonese 4
 
Paganese (-1) 3
 
Catanzaro 3
 
Melfi 3*
 
Siracusa 2
 
Catania (-1) -1*
Penalizzazioni
 
Catania -7
 
Melfi -1
 
Unicusano Fondi -1

   Tutto Reggina Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI