REGGINA - Varie possibilità per l'undici anti-Vibonese: Leonetti scalpita

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 738 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
REGGINA - Varie possibilità per l'undici anti-Vibonese: Leonetti scalpita

Saranno la conferenza di Zeman e l'allenamento di rifinitura, a chiarire se vi sono eventuali dubbi di formazione per quanto concerne l'undici anti-Vibonese.

Si andrà avanti con il 5-3-2 o si ritornerà all'antico? Manca poco e lo scopriremo.

Resta valida la considerazione della ricchezza di alternative a disposizione del tecnico amaranto. Ad esempio, in attacco, Coralli-Bianchimano restano davanti nelle gerarchie, ma Leonetti sta dimostrando di poterle scalare molto velocemente: chissà che non possa essere lui la novità nell'undici anti-rossoblù.

Con Leonetti in campo, sicuramente più velocità e imprevedibilità, con Bianchimano più fisicità e un sostegno adeguato per il Cobra Coralli per dare profondità alla manovra offensiva della Reggina.

Gerarchie ad stabilire anche a destra, dove i vari Maesano, Romanò e Cane sono sempre in corsa per una maglia da titolare.

Domenica si torna in campo, la Reggina non vuole e non può sbagliare.