REGGINA - Riccardo Gatti, prima dell'amaranto il premio del suo paese, Lierna: "Un ragazzo di testa e di cuore"

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 1382 volte
REGGINA - Riccardo Gatti, prima dell'amaranto il premio del suo paese, Lierna: "Un ragazzo di testa e di cuore"

L'avventura alla Reggina è già iniziata, ma prima per Riccardo Gatti, difensore classe 1997 arrivato in amaranto in prestito dall'Atalanta, c'è stato l'onore di un riconoscimento tributategli dal suo paese, Lierna, provincia di Lecco.

Il vicesindaco del paesino lombardo, ha consegnato una targa al neo difensore amaranto:

Dall’amministrazione comunale di Lierna un sincero “In bocca al lupo” a Riccardo Gatti per la sfida che l’attende. Il giovane, classe 1997, cresciuto calcisticamente nell’oratorio di Lierna ed ex capitano della “primavera” dell’Atalanta, nella stagione 2017-2018 giocherà  nella Reggina in Lega Pro.

Andrea Santini, vicesindaco del paese, afferma: ” Riccardo è l’esempio tangibile di come si possa studiare e ottenere allo stesso tempo risultati sportivi importanti. In passato mi sono chiesto più volte come facesse a fare tutto e a farlo così bene. Oggi, dopo aver avuto  la fortuna di conoscere Riccardo  da vicino,  ho scoperto il suo segreto: testa e cuore, rimanere sempre umile e con i piedi per terra”.

Questo esempio da emulare da parte di tutti i ragazzi verrà sicuramente seguito nella sua avventura da tutti i liernesi.

Intanto nella serata di lunedì 10 luglio, alla presenza del sindaco Edoardo Zucchi, l’amministrazione comunale ha consegnato a Riccardo Gatti un pensiero e ha abbracciato il proprio concittadino partito ieri, martedì 11, alla volta di Reggio Calabria.