REGGINA - Per un Bonetto in entrata un Santopadre già ai saluti. Gatti di ritorno, Grillo in prova

09.07.2018 17:04 di Lorenzo Vitto  articolo letto 2113 volte
REGGINA - Per un Bonetto in entrata un Santopadre già ai saluti. Gatti di ritorno, Grillo in prova

Tra annunci che tardano ad arrivare, operazioni concluse e rifiuti, si avvicina il giorno del raduno prima del ritiro di San Gregorio Magno. La Reggina conta di avere a disposizione l'organico quasi al completo agli ordini di Roberto Cevoli quando manca ormai meno di un mese all'esordio in Coppa Italia fissato per il 5 agosto. Riguardo le operazioni in entrata si lavora all'arrivo di Mattia Bonetto (21 anni) nell'ultima stagione al Prato e svincolato dopo il termine del contratto che lo legava all'Inter. In attesa della firma di Confente, appare tramontata l'idea Santopadre. Il giovane portiere dell'Atalanta è pronto a dire di no alla proposta amaranto in quanto desiderava avere più garanzie e giocarsi il posto di titolare con Confente, il quale è lui il predestinato a prendere il posto di Cucchietti.

Si è alla firma per Tulissi e dall’Atalanta potrebbe registrarsi il ritorno del difensore centrale Gatti, accostato con insistenza al Monopoli. Capitolo Mezavilla. Il calciatore è di ritorno dal Brasile e ha diverse proposte in serie D, ma resta da capire se l'ex Alessandria sia disposto a questo punto della carriera a scendere di categoria. A San Gregorio Magno ci sarà, però, il portiere Giulio Grillo classe 1997, fermo da 1 anno dopo la sola apparizione a Varese in quarta serie. Prodotto del settore giovanile del Torino, sarà in prova e valutato dallo staff tecnico. In attesa della lista dei convocati, saliranno sul pullman anche i giovani Isabella, Mastroippolito, Novembre e Franco.