REGGINA, le precedenti scelte di Toscano a centrocampo

20.06.2019 19:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Marcello Casarotti/TuttoLegaPro.com
REGGINA, le precedenti scelte di Toscano a centrocampo

Centrocampo muscolare o di qualità? In casa Reggina sarà uno dei temi caldi del calciomercato che verrà.

In rosa, attualmente, ci sono i vari Marino, Salandria e Zibert, oltre a De Falco, in maggioranza elementi che fanno della corsa, della grinta e dell'intensità il loro piatto forte.

Se sarà Mimmo Toscano il nuovo tecnico della Reggina, sarà curioso capire le scelte che verranno fatte anche in sede di contrattazioni.

Nell'ultima stagione a Salò, il trainer reggino, utilizzando sopratutto la mediana a tre, ha contato sui "qualitativi" Scarsella e Pesce.

Una scelta imprinting anche nelle precedenti avventure in panca. Ad Avellino, ad esempio, Toscano aveva a propria disposizione (e tutto lascia credere che il trainer abbia avuto voce in capitolo nel calciomercato) i vari Paghera-D'Angelo-Lasik, oltre a Omeonga e Soumarè, quasi tutti calciatori dalle discrete doti di palleggio.  Medesima opzione a Novara, quando Toscano aveva un centrocampo con i fiocchi, composto da Pesce-Buzzegoli-Faragò

Una scelta opposta rispetto a quella di Terni, quando a metà campo c'era il duo Carcuro-Miglietta, elementi di grinta e quantità.