REGGINA - La rivoluzione non "vede" ripensamenti: ecco chi non farà parte della truppa amaranto

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 2374 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
REGGINA - La rivoluzione non "vede" ripensamenti: ecco chi non farà parte della truppa amaranto

Rivoluzione deve essere e rivoluzione sarà. Serve gente che pensa solo al campo, senza guardare in faccia nessuno.

Tra coloro che molto, molto difficilmente indosseranno la maglia della Reggina anche in futuro si annoverano il capitano De Francesco, il suo vice Porcino e anche il centrale difensivo Di Filippo. Resta però da capire in che modalità avverrà la separazione, se sarà traumatica o meno.

Al netto degli altri che hanno salutato già la truppa o lo faranno a breve (Tazza, Turrin e il brasiliano Mezavilla).

Non si discute la professionalità di nessuno e neanche le scelte personali, ma è chiaro che la Reggina ha davvero bisogno di calciatori votati alla causa della salvezza: da oggi sino al 7 maggio, impossibile sbagliare...