REGGINA - Il presidente Praticò: "Nostri ragazzi seri e lavoratori: dobbiamo stare vicino alla squadra"

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 997 volte
REGGINA - Il presidente Praticò: "Nostri ragazzi seri e lavoratori: dobbiamo stare vicino alla squadra"

Il presidente della Reggina, Mimmo Praticò, a margine della conferenza di presentazione del Premio Oreste Granillo, ha anche affrontato il tema del momento in casa amaranto ai microfoni de LaC:

"Tutti dicono che il campionato è livellato verso il basso, ma a me non sembra proprio...Vedo tante squadre invece che danno botte e corrono come matti. E' un campionato particolare, dove squadre possono vincere e perdere contro chiunque. Nelle ultime settimane c'è stata forse una forma di appagamento da parte della squadra, nessuno pensava di perdere contro l'Akragas. Ma dobbiamo stare vicini alla squadra, sono tutti ragazzi bravi, seri e lavoratori".

Su Maurizi: "Siamo dodicesimi e siamo partiti per salvarci, quindi in pieno obiettivo...".