REGGINA - Il presidente Praticó alla presentazione del Premio Granillo:"Punto di riferimento e uomo di grande valenza morale"

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 393 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
REGGINA - Il presidente Praticó alla presentazione del Premio Granillo:"Punto di riferimento e uomo di grande valenza morale"

Il presidente della Reggina, Mimmo Praticó, é intervenuto alla presentazione del Premio Oreste Granillo, ideato dal collega giornalista Maurizio Insardá, che avrà luogo martedì 12 dicembre presso il Palazzo Alvaro di Reggio Calabria:

"Il premio Granillo riprende il filo dopo aver deciso di intitolare lo stadio al presidente della Reggina. Granillo é stato un grande uomo di sport, l'uomo che ha sfiorato la serie A, era il presidente che faceva la squadra senza soldi, che comprava i calciatori a cambiali. Oreste Granillo é stato un dirigente sportivo a livello nazionale, uomo di valenza sportiva e morale assai importante".

"Cosa ha rappresentato per me Oreste Granillo?", si chiede il massimo dirigente amaranto: "É stato il mio punto di riferimento e il mio padre putativo a livello sportivo, colui che ha permesso di raggiungere determinati traguardi di cui vado orgoglioso. Ho avuto sempre accanto Oreste, anche ai tempi del Coni e la sua perdita mi ha lasciato solo. Granillo rappresenta l'idea di un calcio romantico che oggi non esiste più".