REGGINA - Dubbio Sant'Agata per il precampionato: "Tanti lavori da fare"

18.06.2019 15:05 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
REGGINA - Dubbio Sant'Agata per il precampionato: "Tanti lavori da fare"

Questo Sant'Agata è da sistemare. Con il subentro della Reggina 1914 nella residua concessione del Centro Sportivo Sant'Agata, che era in capo alla fallita Reggina Calcio 1986 spa, si era paventata l'idea di sostenere il ritiro precampionato in sede, nella casa storica della prima squadra della città.

Ma la gestione post-Reggina, vale a dire questo ultimo anno, non ha fatto benissimo al Centro, che di per sé necessita di investimenti di manutenzione non indifferenti. Se poi c'è da pagare pure un esoso canone locativo...

In ogni caso, l'idea di preparare la prossima stagione in casa è decisamente a rischio. Come sottolinea Gazzetta dello Sport: "Il d.g. Gianni cerca la sede alternativa al Sant’Agata (foresteria e campi da aggiustare) e se necessario si traslocherà in una località del Trentino, Valle D’Aosta o Umbria. Il tempo stringe poiché il 15 luglio è previsto il raduno".