Gaz.Sport: "Guarna carica: La Reggina a Bari pronta ad osare"

12.09.2019 10:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Gaz.Sport: "Guarna carica: La Reggina a Bari pronta ad osare"

"Guarna carica: La Reggina a Bari pronta ad osare", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine regionali.

"Smaltiti i due giorni di riposo concessi dal tecnico Toscano dopo il successo con il Bisceglie, la Reggina ieri pomeriggio ha ripreso la preparazione in vista della super sfida al San Nicola di lunedì sera (diretta su Rai Sport 20:45) con il Bari. Sarà una settimana di intense fatiche e gara che si preannuncia infuocata, tra due formazioni che ambiscono al salto di categoria. Senza dubbio sta meglio in salute la Reggina: imbattuta e sopra di 1 punto la favorita del girone. E poi un altro dato interessante per gli amanti delle statistiche, è quello che la Reggina non iniziava un campionato così scoppiettante dopo 3 giornate dalla stagione 1994-’95 quello dell’ultima promozione in B. Nelle fila della Reggina son ben 4 i calciatori che hanno vestito la casacca biancorossa: Bellomo, Loiacono, Rossi e Guarna. E la seconda rivoluzione tecnica dei 9 mesi di Luca Gallo al timone, è iniziata lo scorso giugno proprio con l’ingaggio del portiere.

E anche per Enrico Guarna, lunedì sera, quando sbucherà dal sottopassaggio del San Nicola si riappariranno i ricordi delle 84 presenze disputate in 3 anni a difesa dei colori biancorossi. «Con il Bisceglie abbiamo vinto una partita - ha detto Guarna – per niente facile che non si sbloccava, poi siamo stati bravi a tenere i ritmi alti e portare a casa i 3 punti». E tra 72 ore la partitissima sarà un banco di prova per entrambe. «Dobbiamo solo pensare a fare il nostro – conclude il portiere amaranto -, arriveremo concentrati e sereni come se fosse una partita normale. Però è scontato che non sarà uguale alle altre. Un confronto particolare che si prepara da solo, perché a Bari ci aspettano in tanti. Scenderemo in campo a fare la nostra gara, bisognerà osare». A riposo Gasparetto e De Francesco, a parte Denis", si legge.