REGGINA-RENDE, LE PROBABILI FORMAZIONI,gli amaranto a caccia della vittoria: Drago cambia qualcosa? Modesto torna nel "suo" Granillo

03.03.2019 22:27 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
REGGINA-RENDE, LE PROBABILI FORMAZIONI,gli amaranto a caccia della vittoria: Drago cambia qualcosa? Modesto torna nel "suo" Granillo

In mezzo a marchi, pullman e pulmini e a bagni di folla in piazza, la Reggina del presidente Gallo torna in campo e deve cercare di conquistare i tre punti. Le feste bisogna mettersele alle spalle, c'è invece da pensare al campo, a fare punti e a vincere.

Arriva il Rende il Granillo, una squadra da prendere con le molle, non tanto per il periodo di forma che attraversa, ma perché è formazione che nelle corde ha corsa, quantità e persino qualità.

Amaranto a secco da tre partite di vittorie e che possono stare a ridosso della zona playoff.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

QUI REGGINA - Drago potrebbe cambiare qualcosina nel suo schieramento, schierando magari iò 4-3-1-2 con Bellomo sulla trequarti e il duo Doumbia-Baclet in avanti. A farne le spese Strambelli in questo caso, al quale sarebbe preferito uno tra Salandria e Marino. Alternativa il 4-2-3-1.

(4-3-1-2) - Confente: Kirwan, Conson, Gasparetto, Procopio; Salandria, De Falco, Franchini; Bellomo; Doumbia, Baclet. Allenatore: Drago

 

QUI RENDE - Ciccio Modesto cerca continuità e punti playoff. Nel suo Granillo, il tecnico biancorosso non potrà disporre degli squalificati Minelli e Rossini. Consueto 3-4-3 per la formazione rendese. Davanti a Savelloni in porta, il trio difensivo Germinio-Bei-Sabato. Esterni Viteritti e Zivkov, con Franco e Awua al centro del campo. In attacco Boretto-Goretta-Vivacqua.

(3-4-3) - Savelloni; Germinio, Bei, Sabato; Viteritti, Franco, Awua, Zivkov; Borello, Actis Goretta, Vivacqua. Allenatore: Modesto

 

L'ARBITRO della GARA - Sarà il signor Ivan Robilotta della sezione Aia di Sala Consilina a dirigere la gara tra la Reggina e il Rende, programmata per lunedì 4 marzo, ore 20.45 allo stadio Granillo.

A coadiuvare il fischietto i signori Vitali e Salvalaglio.

Un solo precedente con la Reggina, il 2-6 patito in casa contro il Matera del 23 ottobre 2016. Un incrocio anche con il Rende, il ko a Catania per 6-1 del 6 maggio 2018.

In serie C vanta 64 gare dirette, più 5 dei playoff e 4 di Coppa Italia serie C. Nel girone C ne ha dirette 19 in quattro stagioni, due nell'annata in corso, bilancio di una vittoria interna e un pari, più sei gialli alzati.

 

DIRETTA LIVE su TUTTOREGGINA.COM - Gara in TEMPO REALE su TuttoReggina.com a partire dalle ore 20.45.