REGGINA - Il presidente Gallo: "Impressionato dai tifosi amaranto. Entro il 20 maggio la sede, il Sant'Agata tornerà ad essere casa nostra. Sullo stadio...."

05.05.2019 18:36 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
REGGINA - Il presidente Gallo: "Impressionato dai tifosi amaranto. Entro il 20 maggio la sede, il Sant'Agata tornerà ad essere casa nostra. Sullo stadio...."

Il presidente della Reggina, Luca Gallo, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale nel corso delle manifestazioni per l'inaugurazione dello Store:

"Non mi aspettavo una risposta così massiccia da parte della gente, sono favorevolmente colpito da tutto ciò".

Luca Gallo non si ferma: "Entro il 20 maggio sarà inaugurata la nuova sede, anche quella avrà molto d'amaranto. La Reggina è Reggio ed è giusto che possa essere in città. Lo Store è una cosa bella perché chi non è di Reggio può passare e vedere la scritta Reggina 1914, vedono lo Store, vanno a capire e vanno a vedere che c'è effettivamente una squadra con una tifoseria importante".

Sullo stadio: "C'erano da rivedere e risolvere alcune questioni da risolvere. Fossi stato a Roma in questa settimana, sarebbe arrivata la firma".

Sul Sant'Agata: "La Reggina parteciperà e vincerà il bando. Il Sant'Agata è la casa della Reggina e sarà interamente della Reggina. Il Sant'Agata è la casa dei tifosi".

Sulle questioni di campo: "Mi dispiace aver vinto con il Matera a tavolino. E' brutto che una gara possa essere assegnata ad una squadra così un risultato. Ora ci sono i playoff, ci siamo arrivati con merito, noi gareggeremo, affronteremo le squadre che avremo di fronte, solo e sopratutto per la nostra tifoseria che è impressionante".