VERSIONE MOBILE
  Martedì 23 Dicembre 2014  
PRIMO PIANO
REGGINA, LA SQUADRA RIUSCIRÀ A SALVARSI?
  
  

PRIMO PIANO

REGGINA - Atzori: «Non potevo chiedere di più, siamo un cantiere aperto. Contento di riabbracciare Adejo»

22.07.2013 18:13 di Redazione Tuttoreggina  articolo letto 2616 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Si è conclusa 10-1 la prima sgambata stagione della Reggina, sparring partner l'Equipe Calabria. Parzialmente soddisfatto Gianluca Atzori. Ecco il suo commento raccolto al termine dell'amichevole da Radio Touring: «Stamattina i ragazzi hanno fatto sedici volte i 300 metri, per cui non potevo chiedere loro di più. Qualcosa è riuscita, qualche altra no, siamo ancora un cantiere aperto. Che abbiamo preso gol non mi sta bene per niente. Davanti pretendo di più. L'impegno c'è stato da parte di tutti, pretendere che fossero al cento per cento dopo i carichi di lavoro che stanno sostenendo non era possibile».

Qualche considerazioni sui singoli: «Maicon? Ha delle qualità, ma deve tirarle fuori. Così come Gerardi, oggi mi sono sgolato con lui. Fischnaller (autore di un poker, ndr) ha fatto un buon test. A Ipsa sto cercando di fare prendere dimestichezza con tutte le posizioni della difesa a tre. Oggi ha iniziato come centrale, poi l'ho spostato sul centro-sinistra e infine sul centro-destra. Ha esperienza, la posizione da centrale è quella più indicata per lui. Perchè non ha giocato Baiocco? Aveva un affaticamento muscolare e ho preferito non rischiarlo».

Infine, il capitolo mercato, a partire dal reintegro di Adejo: «Non avevo dubbi che tra Daniel e la società l'accordo venisse trovato. Stasera lo riabbracciamo e siamo contenti di averlo di nuovo con noi: offrirà da bere alla squadra (ride, ndr). Strasser e Sbaffo? Sono giocatori che seguivamo, se arriveranno daranno maggiore spessore tecnico-tattico alla squadra. Questa rosa pian piano si andrà a formare. I ragazzi in prova? Ho detto alla società che ancora non erano pronti».


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

CATANZARO-REGGINA 1-0 - UN GUIZZO DI FOFANÀ BASTA PER UNA REGGINA INCONSISTENTE

Sconfitta al Nicola Ceravolo per la Reggina di mister Alberti. A decidere è un gol di Fofanà al quarto d'ora della ripresa. LE SCELTE INIZIALI - Il tecnico Alberti propone un 4-3-3 che, in fase difensiva, si trasforma in un chiaro 4-5-1 considerato il sacrifi...

SALA STAMPA LIVE - COSENTINO: "QUALCHE ANNO FA BUSSAI ALLA PORTA DI FOTI MA...", ALBERTI: "IO NON MI ARRENDO, CONOSCEVO LA SITUAZIONE"

Le parole dei protagonisti dopo l'ultima giornata del 2014 che ha posto di fronte la Reggina di Alberti al Catanzaro di Sanderra. SANDERRA I ragazzi hanno fatto una grande partita, ci godiamo questo Natale, avremmo potuto vincere con maggiore scarto ma dobbiamo lavorare...

VERSO CATANZARO-REGGINA - I NUMERI DEI PRECEDENTI

Ritorna il derby calabrese tra il Catanzaro e la Reggina.  Sarà il 25esimo confronto tra i due team al...

SERIE D, HINTERREGGIO-SORRENTO 1-0: IL TABELLINO DELLA GARA

Hinterreggio chiude bene il 2014. Basta un gol di Crisalli nel finale a far tornare a casa a mani vuote il Sorrento di...

DOMANI LA SERATA BENEFICA DEDICATA ALLA VIOLA BASKET IN CARROZZINA: QUI TUTTI I DETTAGLI

Si svolgerà domani sera, presso il locale la Luna Ribelle, la serata dedicata alla Viola Basket in carrozzina, nuova...

TERZA CATEGORIA RC, RHEGIUM CITY CONTRO LA VIOLENZA NEL CALCIO: #NONSCIARRIAMUNDICCHIÙ

Un gruppo di amici che decidono di intraprendere il percorso calcistico ma che devono constatare, loro malgrado, delle...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Dicembre 2014.
 
Salernitana 40
 
Benevento 37
 
Juve Stabia 36
 
Casertana 33
 
Foggia 31*
 
Lecce 31
 
Matera 28
 
Catanzaro 27
 
Paganese 25
 
Vigor Lamezia 23
 
Barletta 22
 
Lupa Roma 22
 
Martina Franca 20
 
Melfi 20
 
Cosenza 19
 
Messina 17
 
Ischia Isolaverde 15
 
Savoia 13
 
Aversa Normanna 10
 
Reggina 6*
Penalizzazioni
 
Foggia -1
 
Reggina -4

   Tutto Reggina Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.