LE PAGELLE DELLA REGGINA - Difesa senza sofferenza, Baclet imperdonabile

10.03.2019 18:20 di Giovanni Cimino Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
LE PAGELLE DELLA REGGINA - Difesa senza sofferenza, Baclet imperdonabile

CONFENTE 6 - Salva nel finale su un tiro da fuori. Attento.

CONSON 6 - Tutto facilissimo contro l'attacco della Paganese, difensivamente tutto facilissimo. Sfiora il gol a fine primo tempo.

GASPARETTO 6 - Ordinaria amministrazione al cospetto degli avversari, svetta su tutti i palloni.

SOLINI 6 - Fa il suo senza sbavature o picchi.

KIRWAN 5,5 - Sembra un pò a corto di fiato. Non è "pulito" in qualche intervento, quando spinge sbaglia molto. (dal 76' SANDOMENICO sv - Poverò Sasà, ridotto a fare il terzino.)

ZIBERT 6 - Nel primo tempo è uno dei pochissimi a tentare qualche guizzo e a suggerire qualche pallone. Senza infamia e senza lode.

SALANDRIA 6 - Corre tanto, resta sul pezzo, si limita al compitino.

FRANCHINI 5,5 - Pochi guizzi, poca reattività, prova almeno il tiro verso la porta. (dal 56' TASSI 6 - Al di là dei due gol divorati contro il Rende, è l'unico che almeno si vede lottare e lavorare davanti per la squadra. A volte la giovane età lo fa trascendere, ma onestamente è dura lasciarlo fuori.)

STRAMBELLI 5,5 - Triste e solitario. Relegato a terzino nel primo tempo, poi prova a destarsi, senza grossi risultati. Sprecato.

DOUMBIA 5 - Giochicchia, non sfrutta mai le sue qualità e si vede raramente. Male.

BACLET 4 - Il primo giallo è discutibile, il secondo è da masochisti. Imperdonabile.

 

DRAGO 4 - Delusione? Qualcosa di più. L'impressione è quella che non ci capisce nulla. Ha sovvertito tutte le certezze che la squadra aveva raggiunto sotto la gestione Cevoli. La prima regola di chi subentra è non stravolgere tutto, lui rivoluziona ogni aspetto e i risultati sono questi.