SERIE C - Qui Trapani: "500mila euro per la B", "Noi diamo di più"

25.05.2019 22:49 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
SERIE C - Qui Trapani: "500mila euro per la B", "Noi diamo di più"

Ancora acque agitate in casa Trapani.

L'imprenditore Heller, che nei mesi scorsi si era interessato ad acquistare il club granata, è tormato alla carica, ma stavolta con la nuova proprietà capeggiata da De Simone.

Intanto la Lega Pro sta studiando il passaggio di consegne tra Morace e lo stesso De Simone.

Heller ha promesso alla squadra, qualora riuscire ad avere la maggioranza del club, un premio di 500mila euro per la promozione in B.

Ecco però la nota dell'attuale proprietà del Trapani Calcio:

La Società Trapani Calcio intende precisare che, in data 24 maggio, l’Amministratore Delegato Maurizio De Simone ha ricevuto una mail contenente una manifestazione di interesse da parte dell’imprenditore Giorgio Heller. Quest’ultimo, in rappresentanza di una cordata trapanese, si dichiara interessato all’acquisizione dell’intero pacchetto azionario detenuto dalla FM SERVICE Srl.

Dopo una breve, intensa e chiarificatrice telefonata nella tarda mattinata odierna, è giunta una formale richiesta “di potermi fissare un incontro il prossimo martedì 28 maggio a Trapani al fine di verificare se sussistano le condizioni per un accordo”. A tal proposito, l’attuale proprietà del Trapani Calcio non ha ancora risposto in quanto non ha mai manifestato l’intenzione di cedere la totalità delle azioni.

Infine, in merito ad un “premio complessivo di Euro 500.000,00, da corrispondere alla prima squadra ed allo staff tecnico, laddove la società venisse promossa in Serie B per la stagione 2019/2020”, si ricorda che l’attuale proprietà ha già da tempo stanziato una cifra di gran lunga superiore che verrà assegnata ai protagonisti fuori e dentro del campo per un traguardo auspicabile.

Con questo comunicato, il Trapani Calcio auspica che si possa ritornare esclusivamente al calcio giocato.