SERIE C - Il Trapani non cambia proprietà: "Il tempo delle parole è scaduto"

04.02.2019 20:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 1268 volte
© foto di Federico Gaetano
SERIE C - Il Trapani non cambia proprietà: "Il tempo delle parole è scaduto"

Il cambio di proprietà in casa Trapani, non andrà a buon fine. L'attuale reggenza del club, facente capo alla Liberty del comandante Morace, ha definitivamente rotto gli indugi e ha risposto per le rime all'ennesima richiesta di documentazione dell'imprenditore Heller.

Di seguito il comunicato del club granata:

In risposta alle dichiarazioni rese dal Sig. Giorgio Heller apparse ieri sulla stampa, sentiamo il dovere di precisare quanto segue.

Il Sig. Heller ha avuto tempo e modo per poter svolgere una due diligence approfondita sui conti, sull’amministrazione, sulla gestione e sull’organizzazione del Trapani Calcio, per fare un proprio budget e le proprie valutazioni.

Atteso l’interesse manifestato mesi addietro, egli ha infatti avuto accesso a tutta la documentazione e informazioni richieste ed ha peraltro ricevuto la più ampia collaborazione in assoluta trasparenza e buona fede da parte dell’amministrazione della società.

Ricevere (dopo tanto tempo) ancora richieste di ulteriore documentazione (attinente peraltro a informazioni già ben note o, addirittura, a valutazioni gestionali future che sarebbe onere della parte interessata svolgere) lascia perplessi ma è coerente con il fatto che ad oggi nessuna proposta ritenuta valida è stata comunque ricevuta.

Incomprensibili quindi le richieste di ulteriori incontri, ovviamente mai vietati, ma semplicemente ormai considerati inutili: il tempo delle parole è scaduto.