SERIE C - Gli auguri di Ghirelli: "2018 anno orribile, nel 2019 deve trionfare la credibilità"

30.12.2018 23:30 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 320 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SERIE C - Gli auguri di Ghirelli: "2018 anno orribile, nel 2019 deve trionfare la credibilità"

Nuovo intervento epistolare del presidente della Lega Pro Ghirelli, che ha diramato una nota di auguri per il nuovo anno:

"2018: finisce un anno orribile per noi della Serie C. La protervia di alcuni, la atavica debolezza di chi non ha avuto la schiena “dritta” governando la Figc, ci hanno consegnato una situazione “devastante “.

Noi siamo gente dura, abituata ai sacrifici e ce la faremo. Abbiamo l’intelligenza di capire che una luce l’abbiamo contribuita a far accendere il 18 di dicembre in consiglio federale. Nonostante ciò, gli avvoltoi si sono gettati sulle nostre società più fragili. Dobbiamo difenderci “con le unghie e con i denti” per impedirne l’ingresso pur scontando il fatto di non avere strumenti efficaci (nel 2019 dobbiamo farli vivere). Lo possiamo fare mettendo al centro gli interessi generali e sacrificando quelli troppo personali (capiamo la rabbia, ma se non intervenissimo ci sarebbe il rischio di perdere la partita complessiva).

Nel 2019 ci porteremo dietro i disastri e dovremo essere capaci di resistere.

Contemporaneamente, dobbiamo portare a casa REGOLE-SOSTENIBILITÀ ECONOMICA-IDENTITÀ: questi tre pilastri stanno insieme e la nostra Serie C vivrà se li realizzerà tutti insieme. Ci faremo sentire, abbiamo CORAGGIO e CREDIBILITÀ ( ci vengono riconosciuti da tutti, noi a volte stentiamo ad avere contezza di ciò e di conseguenza del valore che rappresentiamo nell’agone nazionale)e non ci fermerà chi pensa a progetti miopi senza speranza o chi pensa che dovremmo stare zitti e fermi in attesa ( di chi? Di che cosa?).

Ora, terminate le ultime partite, pensiamo a stare con i nostri cari e alziamo il calice per brindare al nuovo anno, nonostante tutto siamo fiduciosi e vinceremo.

Buon 2019 e FORZA CARA SERIE C. C come CORAGGIO. C come CUORE. C come COMUNITÀ.

2019: festeggeremo, insieme, i SESSANTA ANNI DALLA FONDAZIONE