SERIE C - Giudice Sportivo shock: Sottil indenne! Multato il Catania

16.05.2019 16:55 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
SERIE C - Giudice Sportivo shock: Sottil indenne! Multato il Catania

Ecco i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo le gare del Secondo Turno della fase del girone dei playoff di serie C:

PROVVEDIMENTI verso CALCIATORI:

Quattro giornate di stop: TARTAGLIA ANGELO (NOVARA) perché, al termine della gara, teneva un comportamento aggressivo e minaccioso nei confronti di un avversario; successivamente reiterava il comportamento aggressivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro.

Due giornate di stop: DEROSE FRANCESCO (SUDTIROL) per atto di violenza nei confronti di un avversario a gioco fermo.

Una giornata di stop: POMPEU DA SILVA RONALDO (NOVARA), MALEH YOUSSEF (RAVENNA)

 

PROVVEDIMENTI verso DIRIGENTI:

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 31 MAGGIO 2019 e AMMENDA € 500.00 FERNANDEZ FARINA MARIANO ANTONI (VIRTUS FRANCAVILLA) perché, al termine della gara, proferiva una frase offensiva nei confronti di un tesserato della squadra avversaria (panchina aggiuntiva ,r.proc.fed.,).

 

PROVVEDIMENTI verso SOCIETA':

€ 2.500,00 CARRARESE perché propri sostenitori, in campo avverso, facevano esplodere un potente ordigno (carta bomba) che provocava danni a strutture dell'impianto (r.proc.fed., r.c.c., obbligo risarcimento danni, se richiesto).

€ 1.500,00 CATANIA perché propri sostenitori, durante la gara, intonavano, in due occasioni, cori inneggianti ad Antonio Speziale (plurirecidiva, r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 500,00 MONZA perché propri sostenitori, durante la gara, introducevano, accendevano e lanciavano un fumogeno sul recinto di gioco, senza conseguenze (r.proc.fed.).

€ 500,00 RAVENNA perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere, nel proprio settore, un petardo, senza conseguenze (r.proc.fed.).