SERIE C GIRONE C - Caso Catanzaro-Avellino, il Quotidiano del Sud: "Attesa per il dibattimento: i giallorossi vogliono smontare le accuse della Procura"

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 353 volte
SERIE C GIRONE C - Caso Catanzaro-Avellino, il Quotidiano del Sud: "Attesa per il dibattimento: i giallorossi vogliono smontare le accuse della Procura"

Al via il prossimo 15 dicembre, davanti al Tribunale Federale Nazionale FIGC, il processo sportivo realtivo ad uno dei rivoli dell'inchiesta Money Gate, in particolare riguardante il caso della gara Catanzaro-Avellino del maggio 2013, che secondo gli inquirenti della Procura di Palmi, sarebbe stata combinata.

Il Quotidiano del Sud, nell'edizione odierna, parla appunto dell'attesa in casa giallorossa e sugli sviluppi del dibattimento:

"...la Procura Federale sembra intenzionata a sostenere il proprio impianto accusatorio basato sulla responsabilità diretta del Catanzaro: questo comporterebbe il rischio retrocessione d’ufficio all’ultimo posto della classifica. Il compito dei legali giallorossi sarà quindi quello di smontare il castello indiziario basato soprattutto su alcune intercettazione telefoniche, peraltro senza ulteriori riscontri oggettivi, dell’ex presidente Cosentino".