LEGA PRO GIRONE C - I provvedimenti del Giudice Sportivo: Francavilla a Reggio senza l'allenatore Calabro

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 1126 volte
LEGA PRO GIRONE C - I provvedimenti del Giudice Sportivo: Francavilla a Reggio senza l'allenatore Calabro

Ecco i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo la trentacinquesima giornata del girone C della Lega Pro:

PROVVEDIMENTI VERSO CALCIATORI:

Due giornate di stop: Cosenza (Lecce), Franchino (Vibonese)

Una giornata di stop: Esposito, De Vena (Melfi), Perina (Cosenza), Camigliano (Juve Stabia), Fiordilino (Lecce), Diakitè (Siracusa)

Sesto giallo stagionale per Romanò

 

PROVVEDIMENTI VERSO ALLENATORI:

Due giornate di stop: Padalino (all.Lecce)

Una giornata di stop: Calabro (all.Virtus Francavilla)

 

PROVVEDIMENTI VERSO SOCIETA':

Ammenda di 1500 euro per il TARANTO "perchè propri sostenitori, al termine della gara, lanciavano sul terreno di gioco numerose bottigliette di plastica, alcune semipiene".

Ammenda di 1000 euro per l'AKRAGAS "per comportamento gravemente antisportivo in quanto, con la propria squadra in vantaggio nel risultato, venivano rallentate le operazioni di restituzione dei palloni da parte dei raccattapalle".

Ammenda di 500 euro per il MATERA "per indebita presenza sul terreno di gioco, prima dell'inizio della gara, di persona non autorizzata, ma riconducibile alla società".