CALCIO CAOS - La Viterbese che fa? "Attendere la soluzione del caso Entella oppure in campo già sabato"

10.10.2018 11:09 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 608 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CALCIO CAOS - La Viterbese che fa? "Attendere la soluzione del caso Entella oppure in campo già sabato"

Paradosso nel paradosso, la situazione della Viterbese è da teatro del surrealismo. Il rinvio della "vertenza" Entella vs FIGC e Lega B causa lo stop forzato della Viterbese, che ha chiesto ufficialmente lo spostamento ad altro girone, ricevendo l'appoggio esplicito della Lega Pro, che ha rinviato le gare del club laziale. Tusciaweb racconta della clamorosa situazione del sodalizio laziale:

"La squadra laziale è l’unica in Italia (e non solo) a non aver ancora esordito in campionato e dopo il rinvio dell’udienza del Tar sul caso Entella anche il prossimo weekend rimane clamorosamente a rischio. Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio, riguardo una sempre meno probabile riammissione della Virtus in serie B, si esprimerà soltanto dopo il 23 ottobre e se la Viterbese deciderà di attendere un eventuale spostamento nel girone A dovrà continuare a non giocare. “Abbiamo legato le due situazioni relative alla Viterbese e alla Virtus Entella – ha commentato il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, raggiunto telefonicamente in serata –. Tuttavia la Viterbese può decidere autonomamente di cominciare a giocare“.

Poco altro da aggiungere...