CALCIO CAOS - Anche Taranto si mette in fila per la riapertura dei ripescaggi: "La Città appoggia iniziativa sindaco di Bari Decaro"

09.08.2018 12:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 558 volte
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com
CALCIO CAOS - Anche Taranto si mette in fila per la riapertura dei ripescaggi: "La Città appoggia iniziativa sindaco di Bari Decaro"

Dopo Messina, Bari, anche il Taranto ribadisce la sua volontà di mettersi in fila per l'eventuale riapertura dei termini per il ripescaggio in C.

A spalleggiare il club jonico il sindaco della città Rinaldo Melucci, che tramite una nota stampa sottolinea:

"Desidero informare i tifosi rossoblu e i concittadini amanti dello sport che anche l’Amministrazione comunale di Taranto, nel suo stile con serietà e in silenzio, si è attivata da alcuni giorni e soprattutto nella giornata odierna, tramite i buoni uffici di Anci e del Presidente Decaro, sentiti per le vie brevi i vertici della società ionica, per provvedere a manifestare interesse verso l’iniziativa della possibile riammissione, da parte degli organismi federali, della piazza di Taranto nell’ambito della Lega Pro di calcio. L’Amministrazione sosterrà nei limiti del suo ruolo la suddetta procedura, al fine di restituire alla città un meritato palcoscenico sportivo. Corre l’obbligo di precisare che questo entusiasta impegno, nell’interesse stesso dei tifosi, non equivale ad un calo di rigore rispetto alle questioni tecnico-amministrative che il Civico Ente sta in queste settimane sottoponendo all’attenzione della società ionica, nella convinzione che in generale la qualità dell’offerta sportiva complessiva di Taranto, per i prossimi anni, non passi soltanto per la disputa di un campionato di livello, ma debba coinvolgere aspetti di marketing ed infrastrutturali coerenti con le ambizioni e la pianificazione della mia Amministrazione".