VERSO REGGINA-TRAPANI - Andrea Campagnolo non dimentica: "Orgoglioso di essere stato un amaranto, Reggio merita la serie A. Domenica sarà un bel match, spero in un Granillo pieno"

28.12.2018 14:53 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com
VERSO REGGINA-TRAPANI - Andrea Campagnolo non dimentica: "Orgoglioso di essere stato un amaranto, Reggio merita la serie A. Domenica sarà un bel match, spero in un Granillo pieno"

Andrea Campagnolo non dimentica la Reggina e Reggio Calabria. L'ex portiere amaranto, oggi preparatore dei portieri nelle giovanili del Cittadella, ha parlato con Baldo Daidone per magazinepragma della gara di domenica e del momento della squadra amaranto:

La Reggina sta disputando un ottimo campionato e non era facile, per come si erano messe le cose. Negli ultimi anni hanno investito molto sui giovani e stanno facendo un cammino importante. Io credo che la Reggina merita altri palcoscenici come quello della serie A o serie B, non solo per il campionato, ma anche per la storia gloriosa di cui sono orgoglioso di averne fatto parte. Non hanno nulla da invidiare alle altre squadre e spero che ottengono una salvezza tranquilla ma, se c’è la possibilità di un posto nei playoff, che ben venga”.

Sulla sfida contro il Trapani: "Mi aspetto un match abbastanza tranquillo sugli spalti e spero di vedere il Granillo pieno. Per quanto riguarda la fase tattica mi aspetto un bel match, soprattutto per la Reggina che darà filo da torcere al Trapani e avranno sempre delle contromosse per riversarsi in attacco e segnare. Dall’altro canto, di fronte c’è la seconda della classe e quindi devono stare molto attenti perché la rosa del Trapani parla chiaro e faranno di tutto per vincere la partita”.

Sulla formazione siciliana: “E’ una squadra fantastica costruita per vincere il campionato di serie C. Anche loro hanno fatto un percorso importante e sono rimasto impressionato dal lavoro fatto dal mister Italiano. Io credo che il Trapani darà filo da torcere alla Juve Stabia fino alla fine del campionato".