VERSO MATERA-REGGINA - Il patron Lamberti sulle difficoltà del club: "Ho parlato con la squadra, stiamo lavorando per risolvere le problematiche. Contro la Reggina può accadere di tutto: allertata la Berretti"

24.12.2018 19:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
VERSO MATERA-REGGINA - Il patron Lamberti sulle difficoltà del club: "Ho parlato con la squadra, stiamo lavorando per risolvere le problematiche. Contro la Reggina può accadere di tutto: allertata la Berretti"

Il presidente del Matera, Rosario Lamberti, è intervenuto ai microfoni di tuttomatera per parlare della situazione venutasi a creare con lo sciopero dei calciatori biancoazzurri:

"Ieri pomeriggio, subito dopo la partita, ho incontrato la squadra negli spogliatoi. In quell’occasione ci siamo detti alcune cose che ovviamente restano fra noi. I problemi che si sono venuti a creare sono di carattere tecnico-amministrativo per quanto riguarda la società e non tecnico-sportivo. Bisogna risolvere alcuni aspetti formali dal punto di vista amministrativo che avvocati e consulenti conoscono bene e da questo punto di vista mi affido a loro".

In vista della gara contro la Reggina, il patron biancoazzurro lascia aperte tutte le strade: "Adesso la palla passa ai giocatori. Rispetto le loro scelte visto che hanno deciso di tutelarsi attraverso l’Aic. Non a caso, nelle ultime ore abbiamo anche allertato la Berretti. Quindi, contro la Reggina potrebbe accadere di tutto sia in positivo che in negativo. Al di là di tutte le problematiche, sostengo che un professionista debba dar conto ancor prima che alla società, alla maglia che indossa. Poi, tutto questo mi amareggia perché alcuni giocatori sono stati mal informati delle mie parole di venerdì in conferenza stampa. Diciamo che tutto questo ci può stare in un momento di tensione".