RIFORME DEI CAMPIONATI - Sibilia (Pres.LND): "Serve una categoria cuscinetto tra C e D. Terza serie a 36 o 40 squadre"

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 324 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
RIFORME DEI CAMPIONATI - Sibilia (Pres.LND): "Serve una categoria cuscinetto tra C e D. Terza serie a 36 o 40 squadre"

Avanti un altro. Tra i "secondo me" e i "dovrebbe essere", relativi alla riforma dei campionati Prof italiani, si unisce il presidente LND Sibilia, che prospetta la sua riforma:

"Meno club tra i professionisti: il sistema non regge e in Lega Pro c'è chi già a novembre non paga gli stipendi. Per me serve un filtro, un semi-professionismo: per chi viene dai Dilettanti, un "purgatorio" che prepara al professionismo. Immagino una Lega Pro a 36, massimo 40 club, e sotto la C un nostro campionato élite. Con una A a 18 squadre e una B a 18-20".